Oggi doppio live all’Home Rock Bar. Sabato 2 giugno la chiusura.

Oggi doppio live all’Home Rock Bar. Sabato 2 giugno la chiusura.

- in Le ultime, musica, Treviso
100
0
unnamed

L'Home Rock Bar di Treviso oggi, venerdì primo giugno ospita due band d'effetto che scateneranno il pubblico col loro potente sound: i Botanici e La Scimmia. I Botanici sono una band nata a Benevento nel 2015 e caratterizzata da influenze emocore, post-punk, post-rock. Nel novembre del 2015 esordiscono con tre inediti: Non sbaglio più, Io non credo, C’avremo tanto da fare, contenuti in Demo in ciabatte. I loro testi comprendono tematiche legate ai sentimenti tipici della post-adolescenza. La Scimmia ha già condiviso il palco con diverse band come Fast Animals and Slow Kids, Pan del Diavolo, Selton, Mary in June, Gomma e The Zen Circus e il loro primo disco debutta il 7 aprile dell'anno scorso per l’etichetta Garrincha Dischi, sotto la produzione di Alberto Bebo Guidetti (Lo Stato Sociale). Si tratta di una band di Treviso nata nel 2015 composta da Gabriele Marino, Andrea Albani, Enrico Poletto e Federico Scuderi.  La produzione dei brani è caratterizzata da un sound principalmente rock con venature pop ed elettroniche accostate a testi in italiano, frutto di esperienze personali che hanno fatto parte della vita di Gabriele.
Nel settembre 2015 la band entra al Lignum Studio di Villa del Conte (PD) e registra il suo primo disco insieme a Giulio Ragno Favero e Massimo Berti.  Il 22 febbraio, insieme alla collaborazioni delle etichette, SISMA mvmnt e Dischi Soviet Studio, esce il primo omonimo disco della band. L’attività live de La Scimmia li porta presto a calcare diversi palchi, tra cui Sherwood, New Age, Home Festival e aprire live di band come Ministri, Management del dolore post operatorio, Gazebo Penguins, Giorgieness e altri. Nel 2017 la band torna in studio in più sessioni insieme al produttore Riccardo “Ricky” Damian (Grammy Awards per “Uptown Funk” - Bruno Mars e Mark Ronson) ultimando le

Sabato  2 giugno, invece, si conclude l'intensa stagione dell'Home con un party targato Made in Veneto: saliranno sul palco i Catarrhal Noise. Gli organizzatori assicurano che sarà una festa indimenticabile, grazie anche alla presenza della spassosa band di Noale che del dialetto ha fatto il suo verbo. I Catarrhal Noise si sono formati nel 1994 e ad oggi hanno collezionato oltre 300 concerti in tutto il Nordest. La particolarità che li contraddistingue sono i testi in dialetto veneto padovano, vicentino e polesano, difficilmente comprensibile agli abitanti di altre regioni, e per le loro canzoni ironiche su tematiche contadine del Veneto. Sono noti per i loro sketch esasperanti sull'usanza degli adolescenti ad andare in giro con motorini truccati o con elaborazioni di trattori e i loro live sono autentici spettacoli dal vivo, ritmati da momenti cabarettistici, alcuni dei quali vengono riproposti nei loro album.

Dopo la pausa estiva e l'attesissimo Home Festival, lo staff dell’Home si prepara ad organizzare il planning per la nuova stagione 2018-2019, che di certo sarà ancora più ricca di eventi e live in vista dell'imminente compleanno del 31 Ottobre, una data importante per la Casa del rock che spegnerà infatti ben 10 candeline.

Facebook Comments

You may also like

Neoplasie urologiche, nuove tecniche all’ospedale di Conegliano

Neoplasie urologiche, l’Ospedale di Conegliano punta, grazie alla