Sono 4 i candidati in corsa per l’elezione del nuovo rettore. Con la mezzanotte del 25 agosto si sono chiusi i termini per la presentazione delle candidature alla carica di rettore dell’Università Ca’ Foscari Venezia per il sessennio 2020-2026. Il nuovo rettore entrerà in carica il 1° ottobre 2020 e succederà nella carica al professor Michele Bugliesi.

 

Hanno ufficializzato la candidatura e presentato il proprio programma Monica Billio, attuale direttrice del Dipartimento di Economia e componente del Senato accademico, Tiziana Lippiello, attuale prorettrice vicaria con delega alle relazioni internazionali, Angelo Rubino, professore al Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, e Gaetano Zilio Grandi, attuale direttore del Dipartimento di Management e componente del Senato accademico. I programmi sono pubblicati nella pagina web del sito dell’ateneo dedicata ad Organi ed Elezioni (https://www.unive.it/pag/11014/).

 

Il decano dei professori ordinari, la professoressa Anna Martinetti, ha stabilito le date delle elezioni, che si svolgeranno nei giorni 14, 15 e 16 settembre 2020. Se nessun candidato dovesse ottenere la maggioranza assoluta (degli aventi diritto nella prima, dei votanti nella seconda e terza tornata), eventuali ballottaggi tra i due più votati nella terza votazione si svolgeranno nei giorni 17 e 18 settembre. Si voterà dalle 9 alle 17, per la prima volta in modalità telematica da remoto, via pc, smartphone o tablet.

 

Gli elettori sono docenti e ricercatori, personale tecnico amministrativo, collaboratori ed esperti linguistici, membri dell’assemblea dei rappresentanti degli studenti.

 

La Commissione elettorale centrale per le elezioni presieduta dalla professoressa Carmela Camardi ha organizzato tre assemblee di presentazione dei candidati agli elettori:

  • 1 settembre: Aula Magna Guido Cazzavillan, San Giobbe – Cannaregio 873, dalle 13.00 alle 15.30;
  • 7 settembre: Auditorium Santa Margherita, Dorsoduro 3689, dalle 16.00 alle 18.30;
  • 11 settembre: Auditorium Danilo Mainardi, Via Torino 155, dalle 14.00 alle 16.30.

 

Le assemblee saranno moderate da un componente della Commissione elettorale centrale.

 

Per garantire il distanziamento gli accessi in sala saranno limitati, ma sarà garantita la partecipazione del corpo elettorale grazie allo streaming sulla piattaforma Zoom. In seguito, le registrazioni saranno pubblicate sul canale Youtube dell’ateneo.