Ancora furti nei cimiteri

Ancora furti nei cimiteri

- in Cronaca, Le ultime
306
0
cimiteromira

Non si placano i furti nei cimiteri, ne abbiamo parlato qualche tempo fa (QUI); oggi tocca al cimitero di  Camponogara e Calcroci.

I due cimiteri, uno capoluogo del Comune ed uno sito nella frazione di Campoverardo, sono stati presi di mira dai ladri di lumini in rame e porta vasi dei loculi.

Un bottino che di questi tempi fa molto gola per i delinquenti che poi rivendono il materiale guadagnando una discreta cifra, visto che il rame ha un’ottima quotazione ed è facilmente piazzabile.

Tra le varie denunce dei famigliari, arrivano anche segnalazioni di furto di fiori di stoffa, rivenduti dai malviventi molto spesso a commercianti disonesti.

Inarrestabili i furti anche all’interno dei parcheggi, specialmente quelli dei supermercati Lando, nei quali i ladri sembrano aver utilizzato un congegno elettronico che aprirebbe le automobili senza necessità di scassinarle per poi portare via tutto il contenuto delle auto comprese, molto spesso, le spese appena acquistate.

Matteo Venturini

cimiteromira

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia