Sarà un Halloween blindato. Domani sera ritorna la celebre festa di origine americana, ormai da molti anni diffusa anche nel nostro territorio, amata in particolare dai bambini e dai ragazzi che vanno di casa in casa, suonando i campanelli con la celebre frase “Dolcetto o scherzetto?”. Un’abitudine che quest’anno si annuncia molto pericolosa, per il rischio contagi. Per questo sul territorio è partita una vera e propria crociata per richiamare genitori e ragazzi al rispetto delle norme anti-contagio, invitandoli a restare a casa. I primi a lanciare l’appello sono stati i sindaci del Veneto Orientale. Da San Donà a Torre di Mosto, da Ceggia a Cavallino-Treporti, fino alla presidente della Conferenza dei sindaci Silvia Susanna: unanime l’invito a rinunciare per quest’anno all’usanza. E adesso arriva anche la notizia che le forze dell’ordine intensificheranno ulteriormente i controlli nel weekend, sia in laguna che in terraferma, per scongiurare assembramenti in piazze e parchi, luogo di ritrovo per i ragazzi.

Sarà, insomma, un Halloween diverso a causa delle restrizioni imposte dal rispetto della normativa anti-Convid19, ma non per questo meno divertente quello che animerà “virtualmente” Venezia e Mestre il prossimo 31 ottobre. In programma ci sono due iniziative, organizzate dal Comune di Venezia in collaborazione con Vela. La prima, dal titolo “Halloween Venice streaming party” vede protagonista Ca’ Pesaro, da poco riaperta al pubblico dopo gli importanti interventi di ripristino a seguito dell’acqua “granda”, con un evento che unisce musica e cultura. A Mestre, invece, va in scena una particolare versione dell'”Happy Halloween”, dedicata principalmente ai bambini.

Tornata alla normalità dalla metà di settembre, per Halloween Ca’ Pesaro ospita la musica del deejay veneziano Tommy Vee, con un dj set che accompagnerà i visitatori collegati alla pagina Facebook del dj , di “Venezia Unica”  e della “Fondazione Musei Civici” in un tour virtuale alla scoperta delle bellezze della Galleria Internazionale d’Arte Moderna. L’appuntamento online è per sabato dalle 16.40.

L’interazione la farà da protagonista, invece, nell'”Happy Halloween” dedicato ai più piccoli, che si svolgerà in diretta televisiva su Televenezia (canale 71 del digitale terrestre) e in contemporanea streaming sui canali social “Le Città in festa”, “Venezia Unica” e “Fai Centro! Mestre Shopping District”. Negli studi televisivi, dalle 15.45 di sabato, la presentatrice di Rai Gulp Silvia Lavarini e l’attore Giulio Canestrelli terranno compagnia al pubblico vestendo i panni di una famiglia “spaventosa”, in linea con la festa di Halloween. Il pomeriggio sarà arricchito da tanta animazione e musica e insieme ai due conduttori ci sarà anche un inviato speciale che dal centro di Mestre si collegherà con divertenti gag. Anche i bambini potranno partecipare alla trasmissione inviando una foto, un video o un disegno a tema Halloween alla mail 2020happyhalloween@gmail.com. E i commercianti di tutta la città potranno partecipare inviando le foto delle vetrine dei loro negozi, che saranno mandate in onda in diretta televisiva.

Per maggiori informazioni: