Arriva l’era dell’intelligenza artificiale

Arriva l’era dell’intelligenza artificiale

- in Cronaca, Le ultime
316
0
universita-computer-fotolia-kBtE--835x437@IlSole24Ore-Web

Ciclo di eventi a Castelfranco Veneto, Asolo e Treviso. Si parte lunedì 28 ottobre

Il nostro futuro nell’era dell’Intelligenza Artificiale

CASTELFRANCO VENETO, 23 OTT. 2019 – Un ciclo di cinque appuntamenti ad ottobre e novembre per approfondire a tutto tondo l’impatto dell’Intelligenza Artificiale sulle nostre vite: lo propongono la CNA territoriale di Treviso e FabLab Castelfranco Veneto con il sostegno della Camera di Commercio di Treviso e Belluno, in collaborazione con Vision GardenLimes Club Castelfranco VenetoLa Chiave di Sophia e Bluewind srl.

Secondo alcuni studiosi, un domani non troppo lontano esisteranno solamente due categorie di persone: chi programma il computer e chi prende ordini dal computer.

Come prepararsi all’incombente futuro?

«L’Intelligenza Artificiale rappresenta un vero e proprio cambio di paradigma tecnologico dai potenziali effetti dirompenti sull’economia, sulla società e sugli equilibri geopolitici mondiali. Promette infatti di modificare in profondità le modalità con cui oggi lavoriamo, gestiamo le attività economiche, ci relazioniamo tra di noi a livello personale, sociale e intercomunitario – spiega Mattia Panazzolo, vicedirettore di CNA territoriale di Treviso -. Con questo ciclo di conferenze intendiamo contribuire ad aumentare la consapevolezza delle aziende, dei lavoratori e delle nostre comunità per affrontare al meglio le sfide del prossimo futuro».

Il primo  evento si terrà lunedì 28 ottobre, presso il FabLab Castelfranco Veneto (via Sile 24) sul tema “Tecnologia. Intelligenza Artificiale e Machine learning”. Paolo Gallina, professore associato di Robotica e Interazione uomo-macchina dell’Università di Trieste, offrirà un approfondimento sui concetti di intelligenza artificial,  di machine learning e deep learning, sulle caratteristiche della tecnologia, sui suoi pregi e difetti e su cosa può e non può fare, sullo stato dell’arte con esempi concreti di implementazione.

Il ciclo si concluderà il 12 dicembre con un laboratorio pratico di machine learning e artificial intelligence.

Gli incontri sono a ingresso libero e gratuito. È necessario però prenotare il proprio posto tramite www.cnatreviso.it

IL PROGRAMMA

Lunedì 28 ottobre | ore 20.30

Castelfranco Veneto, FabLab, via Sile 24

Tecnologia. Intelligenza Artificiale e Machine learning

Approfondimento sui concetti di intelligenza artificiale e di machine learning e deep learning. Caratteristiche della tecnologia, pregi e difetti e cosa può fare e non può fare. Stato dell’arte ed esempi concreti di implementazione.

Relatore: Paolo Gallina, professore associato di Robotica e Interazione uomo-macchina, Università di Trieste.

Lunedì 11 novembre | ore 20.30

Castelfranco Veneto, Biblioteca comunale, piazza San Liberale

Geopolitica. Intelligenza Artificiale e nuova guerra fredda tra Cina e USA

Approfondimento sui nuovi equilibri mondiali che potranno nascere dalla rivoluzione tecnologica legata all’Intelligenza Artificiale e dai monopoli che essa potrà favorire. Se infatti i dati sono il nuovo petrolio, pochissime imprese e pochissimi Paesi si contenderanno il dominio della nuova economia. L’utilizzo dei prodotti migliori delle aziende migliori fornirà loro sempre più dati favorendo ancora di più la concentrazione del potere economico. La partita dell’Intelligenza Artificiale sarà giocata soprattutto da Cina e USA, con due modelli politici ed etici molto diversi. Quali le conseguenze geopolitiche di questa nuova guerra fredda? Quale ruolo per l’Europa?

Relatori:
Giorgio Cuscito, consigliere redazionale di Rivista Limes, analista, studioso di geopolitica cinese

Alessandro Aresu, consigliere scientifico di Rivista Limes

Lunedì 18 novembre | ore 20.30

Asolo, Sala della Ragione del Museo Civico, Via Regina Cornaro 4

Etica e Società. Intelligenza Artificiale e identità umana

Approfondimento sul rapporto tra uomo e tecnologia e le relative problematiche di natura etica e sociale. Cosa può fare l’IA per le società umane? Quali sono i suoi scopi? Quali i rischi associati alla diffusione e alla normalizzazione dell’uso dell’IA in tutte le sue forme? Queste sono alcune delle questioni etiche che occorre sollevare ma che non possono prescindere dalla conoscenza degli scenari che si stanno profilando.

Relatore:

Pamela Boldrin, Docente di bioetica presso Università di Padova, editorialista per La Chiave Di Sophia e Scienza in rete. 

Lunedì 25 novembre | ore 20.30

Treviso, sede CNA territoriale, Viale della Repubblica 154

Economia. Intelligenza Artificiale e nuovi lavori

Approfondimento sui possibili impatti lavorativi dell’intelligenza artificiale. Quali tipologie di lavoro scompariranno? Analisi delle caratteristiche del lavoro cognitivo maggiormente a rischio sostituzione e analisi delle caratteristiche dei lavori manuali maggiormente a rischio sostituzione. Quali nuovi lavori nasceranno? L’occupazione totale diminuirà? i lavoratori potranno essere riconvertiti?

Relatore:

Roberto Siagri, CEO di Eurotech s.p.a. intervistato da Nicolas Ballario, giornalista

Sketchnote “homo digitalis” a cura di Elena Brugnerotto  

Giovedì 12 dicembre | ore 20.30

Castelfranco Veneto, FabLab, via Sile 24

Workshop pratico: prove di Intelligenza Artificiale 

Workshop pratico di machine learning e artificial intelligence. Durante l’evento aperto a tutti insieme a Mirco Piccin, fabber di Fablab Castelfranco Veneto, verrà illustrato il mondo ML e AI attraverso l’utilizzo di toolkit pronti all’uso pensati per curiosi e neofiti. I partecipanti sono invitati a portare il proprio laptop (computer portatile) per prendere parte attivamente alle sperimentazioni.

Facebook Comments

Leggi anche

Tour virtuali nei musei trevigiani per mantenere attiva la memoria

I MUSEI CIVICI DI TREVISO ENTRANO NELLE CASE