Banda larga per tutti a Cortina d’Ampezzo

Banda larga per tutti a Cortina d’Ampezzo

- in Le ultime, Regione veneto
154
0
cortina-centro-1

Il Comune di Cortina investe sul futuro e lo fa con un piano di rilancio della montagna sul medio e lungo periodo che, oltre alla ristrutturazione e alla creazione di opere pubbliche, pone in primo piano la tecnologia, mettendo in rete abitanti, aziende, enti pubblici e turisti grazie alla banda larga.

Sono infatti in corso i lavori, da parte di Open Fiber in sinergia con il Comune di Cortina, per la realizzazione di 80 km di fibra ottica: in parte utilizzando le linee interrate dell'illuminazione esistente, in parte con nuovi scavi. Anche Telecom sta implementando la sua rete di fibra. Per dicembre 2020 si prevede che il 30-40% sarà in funzione sul territorio comunale.

«La concentrazione dei disagi per i lavori in corso sul territorio di Cortina, sono diretti a un obiettivo importante. La banda larga determinerà un salto di qualità per il nostro territorio e permetterà l’attuazione di progetti turistici utili non solo in questo particolare frangente, ma anche per il futuro» ha dichiarato il vicesindaco Luigi Alverà.

La banda larga, infatti, offre diversi vantaggi: connette in maniera veloce ed efficace le località con il resto del mondo, contribuisce ad alimentare l’economia di montagna e promuove un turismo di prossimità, la vacanza sostenibile alla scoperta di mete vicine. Un tipo di turismo che rappresenta la principale modalità di fruizione dell’estate 2020.

Facebook Comments

Leggi anche

RetEventi Treviso: rinasce la cultura col macrocartello

Anche nel 2020 la Provincia di Treviso, in