Bando Periferie: ecco i soldi di Roma per i quartieri di Treviso

Bando Periferie: ecco i soldi di Roma per i quartieri di Treviso

- in Le ultime
220
0
Rovere01

Dal gabinetto di Gentiloni arriva una notizia eccellente per Treviso: la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha infati confermato il finanziamento ai progetti presentati dalla Giunta Manildo per riqualificarne e rivalorizzarne i quartieri. Il cosiddetto "Bando delle Periferie" si conclude dunque con una vittoria per Ca' Sugana, che del resto ha già dimostrato negli ultimi la volontà di far crescere il centro storico. Adesso tocca alle altre zone, quelle magari meno prestigiose, ma senz'altro più popolose, come ai microfoni del nostro SOCIAL TG+ aveva auspicato già Mario Conte, Consigliere Comunale di spicco, Capogruppo Lega Nord - Liga Veneta. Tradotto: quella che viene sancita da Roma è una vittoria sia per la maggioranza di centrosinistra, sia per l'opposizione di centrodestra, a Treviso.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Venendo alle cose concrete, con il via libera al finanziamento ai progetti di riqualificazione urbana presentati dall'amministrazione comunale trevigiana, verranno in particolare rivalorizzati i quartieri di Santa Maria del Rovere, Monigo, Selvana, Fiera e Sant'Antonino: opere da tanti anni attese da parte dei cittadini e dei residenti.  Nelle casse comunali saranno versati 14 milioni di euro, così vincolati:

  •  alla realizzazione di interventi urbanistici nelle piazza e nelle vie limitrofe di Santa Maria del Rovere
  • al miglioramento dei collegamenti ciclabili
  • all'ammodernamento del sistema dell'illuminazione pubblica
  • alla riqualificazione del campo Eolo
  • al collegamentodel la pista ciclabile che da Selvana (zona nord) arriva fino all'ospedale
  • e altro ancora.

La convenzione tra Comune e Ministero dovrà essere sottoscritta entro il mese di ottobre. Il termine perentorio per la presentazione dei singoli progetti definitivi ammonta invece a 90 giorni lavorativi.

Facebook Comments

You may also like

Veneto, bilancio record. Zaia “unica regione tax-free”

“Un risultato strepitoso, accompagnato da un grande segnale