“Con il successo di visualizzazioni e i sentimenti che ha suscitato il suo Nessun Dorma cantato in una Venezia triste e deserta per il lock down, il tenore veneto Cristian Ricci ha fatto un grande regalo alla sua, alla nostra terra. Gli siamo grati, come siamo grati a Bruno Vespa che, ieri sera, lo ha chiamato tra i suoi ospiti a Porta a Porta”.

Lo dice l’Assessore al Turismo della Regione Veneto, Federico Caner, che coglie questa occasione per lanciare una nuova idea per abbinare personaggi famosi, big di ogni disciplina artistica, sportiva, canora, televisiva, cinematografica di tutto il mondo a una grande operazione di rilancio dell’immagine e delle qualità turistiche del Veneto.

[huge_it_slider id=”5″]

“Il turismo – dice Caner – è la prima economia d’Italia. Il Veneto è la prima Regione turistica del Bel Paese, e il coronavirus lo ha messo in ginocchio anche più di altri settore produttivi. Ora che è iniziata la Fase 2 bisogna fare ogni sforzo per riaccendere l’amore che lega i nostri amici clienti alla nostra terra, per rimuovere le pur comprensibili ritrosie a spostarsi con la certezza di poterlo fare, qui da noi, nel rispetto di tutte le possibili norme e precauzioni di sicurezza”.

“Per questo – annuncia Caner – il Veneto ospiterà gratuitamente, e con gratitudine, tutti i personaggi famosi che riterranno di venire in questa storica terra di arte, natura, enogastronomia a realizzare le loro performance, a Venezia come Ricci, sulle vette Dolomitiche, sulla battigia di uno dei 120 chilometri di spiagge, sulle sponde di un lago, nella pace misteriosa di un bosco, nell’abbraccio benefico delle terme, all’interno delle meraviglie naturalistiche dei Parchi regionali, in una Villa Veneta, vicino a una delle migliaia di testimonianze dell’arte e della cultura. Sono certo che i nostri bravi e coraggiosi operatori turistici e albergatori vorranno e sapranno cogliere un’occasione di visibilità che potrebbe dare risultati straordinari”.

“Potranno essere i testimonial nel mondo di un patrimonio mondiale come i siti turistici del Veneto – conclude Caner –  ognuno costituendo un inno alla rinascita, come un inno alla rinascita delle città d’arte è l’emozionante Nessun Dorma di Cristian Ricci”.