Danni maltempo siccità

La Regione del Veneto e il Dipartimento della Protezione Civile regionale, al fine di procedere alla definizione della stima dei fabbisogni per far fronte ai danni subiti dal patrimonio a causa degli eventi meteorologici avversi verificatisi dal 13 luglio al 6 agosto informano circa la possibilità per i titolari di imprese e attività produttive, anche a seguito delle segnalazioni già trasmesse al Comune di Treviso, e per tutti i cittadini che risiedono nella città di Treviso e che hanno subito danno, di inviare entro e non oltre le ore 12 di lunedì 4 dicembre tramite PEC o con deposito al protocollo comunale il modulo B1, B2 e C1 compilato nelle sue parti.

La comunicazione può essere inviata anche da chi non ha in precedenza inoltrato alcuna comunicazione al Comune per i danni subiti dal maltempo.

La ricognizione non costituisce titolo per l’acquisizione automatica dei contributi.  Nel caso in cui, entro la scadenza, non pervenisse alcuna comunicazione, si riterrà che gli interessati non abbiano subito tali danni e non verranno inseriti nelle comunicazioni del Commissario delegato per l’emergenza.