Danni da maltempo e rimborsi del Comune di Treviso. Plauso da Fipe

Danni da maltempo e rimborsi del Comune di Treviso. Plauso da Fipe

- in Cronaca, Le ultime
219
0
Treviso0

LUTTO DANESIN: CORDOGLIO IN CASA CONFCOMMERCIO “UNA PAGINA IMPORTANTE DEL COMMERCIO TREVIGIANO: INNOVATRICE NELLA TRADIZIONE”

“La signora Caterina, insieme al marito Ferruccio, ha scritto una pagina storica del commercio trevigiano. A lei, alla sua famiglia, va il riconoscimento di Ascom – Confcommercio per aver saputo rendere onore alla categoria”. Parola di Federico Capraro, presidente di Ascom-Confcommercio, che esprime, a nome di tutti i colleghi, le condoglianze alla famiglia. Ma a sottolineare il vuoto lasciato dal simbolo del commercio alimentare, è il past president Renato Salvadori, che per decenni ha guidato l’Associazione conoscendone i protagonisti: “la ricordo come una persona schiva, sorridente, aperta ed accogliente. Era una roccia. Lei ed il marito Ferruccio, hanno saputo introdurre a Treviso un format legato al consumo alimentare che, solo dopo, abbiamo scoperto essere esperienziale.” Una innovatrice ante litteram, custode dei massimi valori dell’imprenditoria femminile e famigliare.

 

DANNI DA MALTEMPO: IL PLAUSO DI FIPE AL COMUNE DI TREVISO PER IL RIMBORSO E L’APPELLO AGLI ALTRI COMUNI: ”PRENDETE ESEMPIO”

Dania Sartorato, presidente Fipe-Confcommercio, “ plauso al Comune di Treviso: finalmente il riconoscimento dell’impatto del maltempo sui consumi reali”

Al Comune di Treviso va il nostro plauso per il rimborso sui dehors, e l’auspicio, afferma Dania Sartorato, presidente di Fipe – Confcommercio, è che anche gli altri Comuni prendano spunto da questa iniziativa per attuare delibere analoghe, sia in forma di rimborso per il prossimo anno o di bonus.  Il maltempo c’è stato dappertutto e la categoria ha subito danni ovunque, non solo a Treviso. I mesi di pioggia sono stati due, praticamente ininterrotti, ed hanno  inciso pesantemente sui consumi e sull’economia, facendo dimenticare la primavera. Basta ricordare anche i danni subiti dai commercianti di moda, per i quali Fidimpresa ha predisposto un apposito finanziamento. La variabile tempo incide sull’economia, e se ne deve tener conto a tutti i livelli.

Facebook Comments

Leggi anche

Domenica vernice per l’Imoco Volley a Conegliano

Le Pantere scendono in piazza e si presentano