Una veduta del litorale di Jesolo dall'alto

“Complimenti a Calzavara, così come a tutti gli assessori riconfermati. Pronti a collaborare subito per il bene del territorio”. I presidenti di Aja e Ascom, Alberto Maschio e Angelo Faloppa, hanno espresso le loro congratulazioni ai neo assessori nella giunta regionale, nominati dal presidente Luca Zaia.

Francesco Calzavara, di Jesolo, va ad assumere, tra le varie deleghe, quella al demanio, quindi con una particolare attenzione per le problematiche della spiaggia. “Di Calzavara conosciamo le competenze, la conoscenza del territorio e l’esperienza acquisita nel corso degli anni per il suo ruolo ricoperto a Jesolo. Siamo sicuri che saprà utilizzare tutte queste caratteristiche e questi valori, uniti al percorso del primo mandato che gli ha consentito di apprendere da vicino i meccanismi della “macchina” regionale, nel suo nuovo incarico”.

Per Federico Caner si tratta di una conferma nel ruolo di assessore al turismo della Regione, così come a Roberto Marcato è stato riassegnato il commercio. “Con loro si tratta del proseguimento di un ottimo rapporto che, nell’ambito del turismo e del commercio (anche balneare), aveva già portato dei buoni risultati. Quindi da parte nostra tutta la soddisfazione nel poter continuare con persone che godono della nostra stima”. Maschio e Faloppa estendono, quindi, le congratulazioni a tutti gli assessori riconfermati. “Ognuno di loro ha svolto un ruolo importante anche durante il periodo della prima emergenza sanitaria, dimostrando competenza, professionalità e attaccamento al territorio”.

Maschio e Faloppa lanciano, infine, un appello. “Nell’augurare a tutti un proficuo lavoro, rivolgiamo un invito a incontrarci quanto prima, in particolare con chi si occupa strettamente di turismo (nelle sue varie declinazioni) per delineare assieme le priorità per questo territorio, confermando la nostra piena disponibilità a fornire il nostro apporto, com’è sempre stato per due associazioni come Aja e Confcommercio, tra le più importanti e presenti anche in ambito turistico”.