Invecchiamento Attivo: il progetto del Comitato Melograno

Invecchiamento Attivo: il progetto del Comitato Melograno

- in Attualità, Le ultime, Treviso
229
0
invecchiamento attivo

Si è concluso ufficialmente sabato 22 febbraio 2020, con la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione ai corsisti avvenuta presso la sede operativa di Solo per il Bene, il Progetto di Alfabetizzazione Digitale Melograno realizzato dall’Organizzazione di Volontariato di Cessalto e co-finanziato dalla Regione Veneto in ordine ad un Bando istituito ai sensi della Legge Regionale 23 dell’8 agosto 2017 denominata “Promozione e Valorizzazione dell’Invecchiamento Attivo”.

Il progetto costruito in collaborazione con le altre associazioni afferenti al Comitato Melograno e con partner operativi i Comuni di Oderzo e Salgareda è consistito in un corso di alfabetizzazione digitale rivolto a persone adulte e anziane del comprensorio diviso in tre classi che hanno studiato l’utilizzo del computer ed una l’uso del tablet, per un totale di una cinquantina di persone coinvolte e l’erogazione di 110 ore di formazione qualificata.

La consegna degli attestati è avvenuta alla presenza dell’assessore al Bilancio e vicepresidente regionale Gianluca Forcolin, il sindaco di Oderzo Maria Scardellato, il sindaco di Salgareda Andrea Favaretto, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Salgareda Martina Sartori. L’intero processo formativo è stato effettuato nella Sala Multimediale Melograno, inaugurata dall’Assessore Manuela Lanzarin nel luglio 2018, un ambiente attrezzato con computer, tablet, apparecchiature digitali e sistemi domotici all’avanguardia in grado di permetterne l’utilizzo anche a persone con disabilità di qualunque tipo, sia esso di carattere motorio, sensoriale e/o intellettivo.

È proprio grazie alla versatilità della Sala Multimediale che nel progetto si sono potuti coinvolgere anche alcuni ospiti delle Comunità Terapeutiche “Il Ponte” di Cessalto e “InCorso” di Salgareda. Viva soddisfazione è stata espressa dal Responsabile della Formazione Erik Del Toso per la vivacità e la curiosità manifestata dai corsisti, mentre il Presidente di Solo per il Bene Cristiano Viotto ed il Coordinatore del Comitato Melograno Daniele Furlan oltre a ringraziare la Regione Veneto non hanno mancato di sottolineare come questo tipo di iniziative sia fondamentale non solo per promuovere e valorizzare l’invecchiamento attivo, ma anche per avvicinare le persone al mondo del Volontariato e favorire le relazioni intergenerazionali diminuendo il gap digitale che le divide.

Facebook Comments

Leggi anche

Coronavirus, persi 15-20mila posti di lavoro in Veneto

Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del