Ospedale di Portogruaro, ancora donazioni benefiche per sostenere l’attività sanitaria. L’azienda Sportarredo Group di Gruaro ha donato al Pronto Soccorso di Portogruaro quattro apparecchiature per il trattamento e la sanificazione ambientale.

Si tratta di dispositivi particolarmente utili in tempi di coronavirus in quanto, nello specifico, due di essi sanificano l’aria mediante l’abbattimento delle particelle biologiche volatili, gli altri due sono generatori di ozono a flusso continuo che possono eliminare fino al 99% della carica batterica presente nell’ambiente in cui si trovano.

La donazione è stata effettuata dai vertici della ditta di Gruaro che da trent’anni si occupa della realizzazione di apparecchiature per l’estetica, Claudio Pasquon, Claudio Mattiel ed Elena Perosa. Hanno ritirato il dono, per conto dell’Ulss 4, il coordinatore dei PPI Fausto De Ferra, il direttore del pronto soccorso di Portogruaro Miranda Zoleo, la coordinatrice infermieristica Enrica Sarman, la dottoressa Sira Bizzotto della direzione dell’ospedale.

Le apparecchiature verranno subito messe a disposizione dei Punti di Primo Intervento di Bibione e Caorle.