A PIEDI NUDI SULLE FOGLIE

A PIEDI NUDI SULLE FOGLIE

- in Le ultime, Viaggi
172
0
val-di-sole---val-di-rabbi---localit_-valorz---percorso-kneipp_29659_-_767w

Il primo percorso di park therapy in Trentino

Camminare a piedi nudi, nel muschio umido di rugiada. Sentire il calore della terra, l’erba morbida, e poi le pietre levigate, l’acqua freschissima del torrente. E ancora nella magia dell’autunno ascoltare quel dolcissimo lento scricchiolio che fanno le foglie sotto i piedi. E poi le tozze pigne, le lisce castagne e le radici affusolate.

IMG_6903

In Trentino in Val di Rabbi, è stato da poco inaugurato il primo percorso nel bosco da percorrere rigorosamente a piedi nudi.  Per riscoprire tutti i benefici del contatto con la terra, il suo potere energetico, rilassante e rigenerante. Un’esperienza che è un toccasana per il corpo ma anche per la mente. E così tra le foreste della località di Coler (parco dello Stelvio), via scarpe e calzini e si va, lungo un tratto di circa 500 metri in cui si incontrano diversi tipi di terreni ed elementi naturali: terra, erba, tronchi d’albero, ruscelli.

image

Un sentiero semplice della durata di circa 30 minuti che può essere affrontato anche dai bambini. Va percorso con un andatura lenta insistendo sulla terra con tutta la pianta del piede per favorire il massimo contatto con tutti gli elementi. Il bosco è facilmente raggiungibile e accessibile in auto: si è l’ultimo tratto che dalla segheria di Begoi che conduce in località Coler, dove si trova un parcheggio punto di partenza anche di altre affascinanti escursioni (Cascate di Saent, Malga Stablasolo, Rifugio Dorigoni, Gioco del Parco dello Stelvio).

www.visittrentino.info

images

Facebook Comments

Leggi anche

BIGLIETTO O SCHERZETTO?

Musei, castelli, acquari: l'Halloween alternativo che strega il