SOCIAL TG+ 26 SETTEMBRE EDIZIONE POMERIGGIO

SOCIAL TG+ 26 SETTEMBRE EDIZIONE POMERIGGIO

- in Elenco edizioni TG+
312
0
Featured Video Play Icon

Concorsi truccati – Tre professori veneti nel mirino della Procura di Firenze

Shock concorsi truccati. L’indagine in corso della Procura di Firenze, condotta dalla Guardia di Finanza, ha messo nel mirino anche tre professori universitari veneti: si tratta dell’avvocato mestrino Loris Tosi, docente nel dipartimento di management a Ca’ Foscari; di Mauro Beghin, avvocato anche lui e ordinario di Diritto Pubblico Internazionale e Comunitario all’Università di Padova; e di Daniela Mazzagreco, professoressa all’Università di Palermo ma nata a Pieve di Cadore. L’accusa è di aver sponsorizzato candidati di propria scelta per dar loro la fatidica “spintarella”.

Romano Prodi al Pio X – “Più competenze regionali nell’istruzione; rompere l’individualismo imprenditoriale”

Ieri sera lectio magistralis di Romano Prodi nell’auditorium all’Istituto Pio X di Treviso. Difronte a più di 500 persone, l’ex premier ha parlato di autonomia e lavoro, specificando anzitutto che, a suo giudizio, più che incrementare l’autonomia finanziario-fiscale delle Regioni, servirebbe assegnare alle stesse una maggiore competenza nel campo dell’istruzione. Prodi si è poi rivolto al mondo dell’imprenditoria, suggerendo di eliminare le odierne tendenze individualistiche.

Prostituzione a S. Zeno – nigeriana a processo, è sospettata di sfruttamento dell’immigrazione clandestina

Una giovane nigeriana, residente a S. Zeno, finirà presto sotto processo. La donna è sospettata infatti di far parte di un’organizzazione dedita alla tratta delle africane, su cui pende la plurima accusa di sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina, associazione a delinquere e riduzione in schiavitù.

Rockefeller ad Asolo – il rampollo neosposo vuol restaurare la Rocca

Dopo aver organizzato il proprio matrimonio da mille e una notte in quel di Asolo, Wyatt Rockefeller, entusiasta dell’accoglienza ricevuta, promette ora un regalo al borgo. Il rampollo multimiliardario intende finaziare il restauro della Rocca e inaugurare un nuovo museo.

  • Abbonamento Salute +
    Abbonamento Salute +

Facebook Comments

Leggi anche

Un “Ditano” per la Came

La sessione invernale del Mercato ha già portato