TCBF 2019, ecco i nomi dei primi ospiti internazionali

TCBF 2019, ecco i nomi dei primi ospiti internazionali

- in Cultura, Eventi, Le ultime, Treviso
182
0
TCBF2019 Manifesto

Un’anatra gigante che sovrasta il centro storico del capoluogo della Marca trevigiana è il soggetto che campeggia sulla locandina della XVI edizione del Treviso Comic Book Festival, la kermesse dedicata all’illustrazione e al fumetto in programma quest’anno dal 26 al 29 settembre.

La realizzazione del manifesto del TCBF 2019 è stata affidata alla creatività e alla matita di Jon McNaught, astro nascente del fumetto britannico. Classe 1985, McNaught ha vinto nel 2012 il premio rivelazione ad Angoulême e ha recentemente pubblicato il suo nuovo libro “Kingdom” edito da Nobrow. E proprio a lui è dedicata una delle più belle mostre del TCBF 2019.

Gli organizzatori della manifestazione trevigiana hanno inoltre già annunciato un’altra autrice da oltreoceano: Jen Wang. Sceneggiatrice, fumettista e illustratrice di Los Angeles, dove collabora anche alla realizzazione dell’annuale festival di fumetti “Comics Arts LA”. Tra i suoi lavori, i disegni per Adventure Time e le sue graphic novel “Koko Be Good” e “In Real Life”. Jen Wang ha recentemente vinto il prestigioso “Prix Jeunesse 2019” del Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême e ottenuto numerose nomination al premio Eisner con la fiaba a fumetti “Il Principe e la sarta”, appena edita in Italia da BAO Publishing. Anche lei, per la prima volta in Italia, sarà ospite del Treviso Comic Book Festival e protagonista di una corposa mostra personale.

 Con queste prime rivelazioni, il TCBF scalda dunque i motori a tutti gli effetti, in attesa di altri annunci tra ospiti internazionali ed esposizioni di altissimo livello, che andranno ad affiancarsi nel programma alla mostra mercato fissata per sabato 28 e domenica 29 settembre. Moltissime le novità ancora in serbo, che saranno presto svelate.

Facebook Comments

Leggi anche

Ascom, si rinnova il mandamento di Montebelluna

Una grande storia Compie 70 anni la storia