Bancario si impicca dopo ispezione

Bancario si impicca dopo ispezione

- in Cronaca
202
0
Carabinieri_thmb

Si è tolto la vita forse preoccupato dalla piega che stava prendendo il suo lavoro. Un impiegato di banca di 54 anni, si è ucciso impiccandosi, ieri, a Montebelluna. Sembra che nei suoi confronti, l'istituto di credito per cui lavorava a Volpago del Montello avesse avviato negli ultimi tempi una verifica contabile sulla gestione dei soldi dei clienti. Nessuna denuncia, però, a suo carico, nulla di penalmente rilevante. Il bancario lascia la moglie e due figli: sotto choc i familiari che non avevano alcun sospetto che l'uomo potesse arrivare a un gesto così estremo. Non è stato trovato, infatti, alcun biglietto che possa spiegare la terribile decisione di suicidarsi. Sul caso indagano, comunque, i carabinieri.

About the author

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha