Disabile sorprende il ladro in casa

Disabile sorprende il ladro in casa

- in Cronaca, Le ultime
266
0
Burglar

Fortunatamente la situazione non è degenerata quando a causa di rumori sospetti, un signore disabile di Zelarino, ha sorpreso nella notte un malvivente entrato in casa per rubare.

L’abile scassinatore era riuscito ad intrufolarsi nella notte tra lunedì e martedì attraverso l’ingresso principale, forzando la serratura del portoncino di accesso; il padrone di casa avvertiti strani rumori, si è in pochi minuti reso conto che in casa non era più solo, ed è bastato un urlo per spaventare il ladro che se l’è data a gambe con un bottino pari a 150 euro in contanti e qualche pacchetto di sigarette.

Allertato il 113, l’uomo è stato rassicurato una volta che le volanti sono accorse per verificare che in zona non si fosse nascosto, da qualche parte, il malvivente.

Dagli accertamenti risulta però che l’abitante di Zelarino non avesse fatto scattare le mandate della serratura, facilitando di fatto lo scassinatore nell’opera di manomissione della porta d’ingresso. Purtroppo dalle indagini in loco da parte delle forze dell’ordine sembra non siano presenti tracce che possano tornare utili ad identificare un eventuale criminale, e molto probabilmente lascia intuire che durante l’intrusione il ladro abbia usato un paio di guanti.

Matteo Venturini

Burglar

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia