Nasce il Boschera, nuovo gioiello in campo vinicolo

Nasce il Boschera, nuovo gioiello in campo vinicolo

- in Cronaca, Le ultime
243
0
fasi-realizzazione-torchiato

Grandi novità per la Cantina Produttori di Fregona, dopo una annata disastrosa nel 2014 a causa di una povera produzione di vino, arriva la grande novità che porterà vigore alla già importante produzione di vini della realtà trevigiana.

L’azienda, composta da 7 piccoli produttori uniti, ha lanciato per questo 2016 il Boschera, un vino che affiancherà il già noto prodotto Torchiato di Fregona.

La boschera è uno dei tre vitigni che danno origine al pregiato Torchiato di Fregona, e non esiste nessuna tradizione di vini provenienti da boschera in purezza.

Una novità al 100% che potrebbe portare ad un salto di qualità non indifferente, oltre ad attirare l’attenzione dei molti curiosi e golosi in campo vinicolo.

Il Torchiato, come anche da oggi in avanti il Boschera, è prodotto nei comuni di Fregona, Sarmede e Cappella Maggiore e la produzione di anno in anno è crescente: nel 2011 si sono registrate 14 mila bottiglie prodotte, fino ad arrivare alle attuali 20 mila.

Il vino è considerato pregiatissimo in quanto per produrlo è necessario selezionare uva con acini perfetti che passeranno poi alla torchiatura dopo qualche mese senza il rischio di incorrere in muffe o altri batteri.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia