SCATTOLIN (PD): SCORZÈ , IL PAESE DELLE OPERE INCOMPIUTE

SCATTOLIN (PD): SCORZÈ , IL PAESE DELLE OPERE INCOMPIUTE

- in Cronaca, Le ultime
238
0
maxresdefault

Un attacco deciso da parte di Gigliola Scattolin, consigliera di Scorzè  del Partito Democratico, per le diverse opere incompiute del Comune di Scorzè, un ritardo che sta sempre di più danneggiando il territorio comunale.

" Ecco l’effetto di non saper collaborare con le istituzioni e con gli altri comuni" spiega la Scattolin "Senza bosco di mitigazione tra passante e Cappella, senza piste ciclabili, senza 515. Ora ci si lamenta dei tempi del TAR e l’assenza di finanziamenti, dimenticando che il centro-destra ha bloccato i lavori all’apertura delle buste di gara dieci anni fa; a quest’ora la 515 sarebbe già in uso da tempo. In compenso tanti camion, tanto traffico, casello autostradale. Così Scorzé da terra dell’ acqua diventa terra dell’intasamento, con code e traffico, ed dell’inquinamento”.

Giacomo Molucchi

maxresdefault

Facebook Comments

You may also like

Social Tg+ 13 dicembre ed. mattino

Attualità. Il barcone sul Sile a Ponte della