La Divisione C5 ufficializza il prolungamento della sospensione dell’attività agonistica dal 3 al 13 aprile, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Coronavirus. “La Divisione si riserva di adottare diversi ed ulteriori provvedimenti – si legge – in ottemperanza alle nuove ordinanze o decreti governativi che dovessero essere pubblicati successivamente”.