Capitale Cultura 2020, Treviso si prepara all’audizione

Capitale Cultura 2020, Treviso si prepara all’audizione

- in Le ultime
258
0
unnamed2

"Treviso is Open". Treviso Capitale della Cultura 2020. La squadra di Ca' Sugana si prepara per l’audizione fissata al Mibact, il Ministero dei Beni culturali per venerdì 8 febbraio. Questa mattina a Ca’ Sugana si sono riuniti i membri della delegazione composta da Giovanni Manildo, sindaco di Treviso, Luciano Franchin, assessore ai beni culturali, Patrizio Bof, fondatore e presidente di Infinite Area, Marco Tamaro, presidente del comitato scientifico, Elisa Baccini, imprenditrice, Damaso Zanardo, imprenditore e vice presidente del comitato organizzatore, Federica Franzoso, dirigente del servizio cultura del Comune di Treviso, Miriam Giuriati, sindaco del Comune di Casier e delegata ANCI, Alberto Polita, Presidente della Rete dei Festival. Per la Regione sarà presente Cristiano Corazzari, assessore alla cultura e al territorio.

Al sindaco verrà aunnamedffidato il ruolo di protagonista e regista dell’audizione, mentre ogni delegato avrà il compito di illustrare un aspetto e una funzione presenti nel dossier. Il documento, 60 pagine di progetto, si fonda su elementi che hanno caratterizzato e caratterizzano il territorio come la relazione pubblico privato e su temi che vanno dalla coesione sociale alla rigenerazione urbana, alla rete tra associazioni.
Una proposta che individua nella Cultura il motore della vita sociale ed economica di Treviso.

Il viaggio della delegazione in diretta su Facebook

Sarà possibile seguire in diretta il viaggio della delegazione dalla pagina Treviso2020 (@Treviso2020) dedicata alla Capitale della Cultura: https://www.facebook.com/Treviso2020/

Facebook Comments

Leggi anche

Pfas, in 51.000 allo screening regionale

La Direzione Prevenzione, Sicurezza alimentare, Veterinaria ha pubblicato