Cine D’Epoca a Treviso: l’Assessore racconta gli spettacoli nello spettacolo – VIDEOINTERVISTA

Cine D’Epoca a Treviso: l’Assessore racconta gli spettacoli nello spettacolo – VIDEOINTERVISTA

- in Cultura, Le ultime, Treviso
1055
0
Featured Video Play Icon

Signore & Signori, il capolavoro trevigiano di Pietro Germi con Virna Lisi e Gastone Moschin, mercoledì 31 luglio.
Perfetti Sconosciuti, la commedia nera di Paolo Genovese che ha fatto il giro del mondo, la sera di ferragosto.
The Post, lo spettacolare documento politico-giornalistico dell’inedito trio Steven Spielberg-Meryl Streep-Tom Hanks, l’11 settembre (ça va sans dire).

Film cult, scenografie d’eccezione, food-truck, e tanto divertimento nei quartieri: mercoledì 3 luglio prende il via Cine D’Epoca, evento dell’Estate incantata promosso dal Comune di Treviso, in collaborazione con Aero Service Srl, Gruppo Battistolli, Cinemoving, e APPCI  (Associazione per la promozione del cinema itinerante) per riportare nelle piazze e nei quartieri di Treviso il cinema all’aperto.

A partire da mercoledì 3 luglio, i principali luoghi di aggregazione della città riscopriranno la bellezza del cinema vintage grazie all’iniziativa che porterà una selezione di lungometraggi proiettati nelle piazze impreziosite da un vero e proprio set d’epoca trasportabile, realizzato dal prestigioso scenografo Giovanni Natalucci, che nella sua carriera ha curato i set di C’era una volta in America (regia di Sergio Leone, 1984), Ladyhawke (regia di Richard Donner, 1985), Compagni di Scuola (regia di Carlo Verdone, 1988) Il bambino ed il poliziotto (regia di Carlo Verdone, 1989), The life of Pope John Paul (regia di Jeff Bleckner, 2005). Oltre a Natalucci, hanno collaborato alla realizzazione della splendida scenografia, di cui si allega un’anteprima fotografica, Dino Zorzenon, Aero Service e Cinemoving.

“Cine d’Epoca” è un’iniziativa unica, prima assoluta in Italia, che sposa perfettamente la cultura del cinema inteso come strumento di intrattenimento, di aggregazione e di proposta culturale da sempre il cuore dello spettacolo cinematografico.

Saranno ben 11 le serate nei quartieri e nelle piazze della città dove i trevigiani potranno gratuitamente lasciarsi trasportare dalla magica atmosfera del cinema d’epoca, degustando anche dell’ottima birra del locale Birrificio Trevigiano e rinfrescandosi con gelati e frutta di Picatabari, tutti food-truck in tema vintage.

Ma le sorprese non sono finite qui: nella serata del 31 luglio, grazie alla partnership con l’associazione “Teatro che Pazzia”, sarà proiettato il film “Signori & Signore” (1965) con una rara macchina d’epoca a carboni “Victoria” del 1959: si tratta infatti di una proiezione particolare con pellicola 35 mm alla ricerca delle origini del cinema e dell’arco voltaico.

Questo il programma delle proiezioni (tutte con inizio alle 21):

  • 3 luglio: Piazza Santa Maria Maggiore: The Help
  • 13 luglio: Piazzale della Costituzione, parcheggio a lato della scuola Bindoni (San Pelaio): La Leggenda del Pianista sull’Oceano
  • 17 luglio: via Sant’Ambrogio, parcheggio davanti alla Chiesa (Fiera): Wonder
  • 24 luglio: Parco Piazza Martiri di Belfiore (Santa Maria del Rovere): Gambit
  • 31 luglio: via Venier, parcheggio oratorio (Chiesa Votiva): Signore & Signori
  • 10 agosto: via Papa Leone III, area esterna sede Pro Loco (Sant’Angelo): Il Concerto
  • 14 agosto: Viale Francia, parcheggio a lato del parco I Ragazzi di Utoya (San Paolo): Perfetti Sconosciuti
  • 21 agosto: Strada del Nascimben, parcheggio (San Lazzaro): Little Miss Sunshine
  • 28 agosto: Via Antonio Mantiero, parcheggio a lato della Chiesa (San Liberale): Dragon Trainer
  • 4 settembre: Via Noalese, area esterna circolino di San Giuseppe (San Giuseppe): Coco
  • 11 settembre: Piazza Rinaldi: The Post

Facebook Comments

Leggi anche

La Regione riduce i trasporti pubblici. Mantenuta la mobilità essenziale

Il presidente della Regione del Veneto ha firmato