Confronto all’americana tra candidati alla presidenza DOCG. La proposta di Polegato.

Confronto all’americana tra candidati alla presidenza DOCG. La proposta di Polegato.

- in Le ultime
165
0
paesaggio-del-conegliano-valdobbiadene-prosecco--photo-credits-arcangelo-piai-2-768x512

Un confronto all’americana tra i candidati alla presidenza della Docg del Prosecco

E’ la proposta assolutamente innovativa lanciata da Giorgio Polegato per privilegiare trasparenza e competenza.

E quindi appunto Trasparenza, Confronto di Programmi, di Liste e di Proposte dovrà essere ciò che connota la “campagna elettorale” alla presidenza di un consorzio importantissimo per l’economia veneta come quello alla Docg.

“Un confronto all’americana, leale e trasparente, dove a contare siano le competenze, i progetti e la meritocrazia”. Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso immagina così un dibattito rivolto ai soci per schiarirsi le idee su chi votare alla presidenza del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Docg. La poposta verrà avanzata alle varie liste ed ai vari candidati che hanno in animo di guidare nei prossimi anni un Consorzio di tutela che non ha solo la responsabilità di valorizzare e tutelare un prodotto dell’eccellenza made in Italy: “Si tratta di sviluppare idee per chi vive e per chi arriva in un territorio riconosciuto patrimonio dell’Umanità – aggiunge Polegato –  sarebbe davvero bello e interessante ascoltare i vari candidati alla presidenza per scoprirne gli ideali, i progetti e le inizaitive che vorrebbero sviluppare nei prossimi anni. Potrebbe davvero essere un’opportunità per tutti gli associati del Consorzio. Spero davveroc he si possa realizzare questo confronto che darebbe a tutti un segnale di grande trasparenza che deve far rima anche con competenza di chi guiderà un organismo per tutti noi così importante”.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Tour virtuali nei musei trevigiani per mantenere attiva la memoria

I MUSEI CIVICI DI TREVISO ENTRANO NELLE CASE