La follicolite è un disturbo che si manifesta principalmente con la presenza di foruncoli rossi in prossimità dei follicoli piliferi, talvolta pieni di pus.

Follicolite: che cos’è

Entrando nel dettaglio, parliamo di un’infiammazione acuta dei follicoli piliferi superficiali o profondi che può interessare varie parti del corpo, in modo più o meno invasivo.

In forma lieve, la follicolite comporta una serie di disagi legati principalmente ad una sgradevole sensazione di prurito. Tuttavia, quando si aggrava, tale disturbo può comportare la perdita di peli e capelli in modo definitivo e la comparsa di cicatrici.

Sintomi e cause

La sintomatologia più evidente comporta la presenza di brufoli, pustole, rossore ed infiammazione nei pressi dei follicoli piliferi. Tuttavia, in presenza di una follicolite grave, si può assistere alla formazione di veri e propri ascessi.

Alcune tipologie di persone siano più esposte a questo tipo di disturbo: è il caso, ad esempio, di pazienti affetti da diabete mellito, leucemia, trapianti di organi, HIV/AIDS o di soggetti sottoposti a particolari terapie antibiotiche o con corticosteroidi topici.

In generale, comunque, alla base di questo disturbo c’è un’infezione causata dallo Staphylococcus aureus, un batterio che si può contrarre dopo una rasatura o in seguito a una dermatite o a particolari lesioni della pelle derivanti dall’attrito.

Terapie e cure

La follicolite si può curare, ma il trattamento di fatto varia a seconda della gravità dell’infezione e della zona colpita dal disturbo. Nei casi più importanti il medico potrà prescrivere antibiotici o antimicotici per uso orale o topico, oppure creme e lozioni cortisoniche.

Tuttavia, in alcuni casi può essere utile ricorrere alla fototerapia. Oltre alle terapie farmacologiche, infatti, esistono anche rimedi naturali che possono aiutare a lenire i sintomi.

Fare degli impacchi tiepidi, ad esempio, può alleviare il senso di prurito. Inoltre, è importante utilizzare saponi antibatterici ed evitare di radersi e di condividere con altre persone i propri asciugamani.