Imoco Volley saluta Miyu Nagaoka. Arriva l’americana Karsta Lowe

Imoco Volley saluta Miyu Nagaoka. Arriva l’americana Karsta Lowe

- in Cronaca, Le ultime
302
0
lowe2
Cambio in arrivo per l'Imoco Volley, che dopo la perdita di Miyu Nagaoka per infortunio, annuncia l'arrivo nel ruolo di opposto della statunitense Karsta Lowe. L'americana nei primi giorni del 2019 sarà a Conegliano e si aggregherà alla squadra di coach Santarelli per il prosieguo della stagione.
Lowe, classe 1993, di San Diego, compirà 26 anni il prossimo 2 febbraio, mancina, è alta 193 cm. e ha già avuto esperienza nel campionato italiano nel 2015/16 con la maglia dell'Unet Busto Arsizio. Potrà scendere in campo dopo il 7 gennaio, come da regolamento per il "mercato" invernale.
Nonostante la giovane età, il palmares internazionale di Lowe con la Nazionale USA è già di tutto rispetto: dopo l'esordio con il botto nel 2015 al World Grand Prix dove conquista assieme alla medaglia d'oro il titolo di MVP del torneo, ha in carniere un oro ai Campionati Nordamericani nel 2015, il bronzo alle Olimpiadi di Rio De Janeiro nel 2016 e il bronzo alla Coppa del Mondo in Giappone del 2015.
Dopo una scintillante carriera universitaria nella celebre UCLA di Los Angeles, impreziosita da un titolo NCAA vinto nel 2013, Karsta Lowe ha giocato in Portorico nel 2015 con le Changas de Naranjito, poi appunto l'anno a Busto Arsizio (464 punti con 26 muri e 19 aces), prima di trasferirsi dopo i Giochi di Rio in Cina al Beijing Qiche.  Ora la scelta di riprendere la carriera in Italia con le Pantere dell'Imoco Volley, in cui ritrova la sua compagna di nazionale Kim Hill.
Per un prestigioso arrivo, c'è però una perdita dolorosa per l'ambiente gialloblù, quella della giapponese Miyu Nagaoka che è stata appiedata dall'infortunio al ginocchio già operato in passato e ha terminato così la sua purtroppo breve avventura con la maglia delle Pantere. Tutta l'Imoco Volley desidera ringraziare Miyu per il suo impegno, la sua dedizione e la sua simpatia che l'avevano portata ad ambientarsi in tempi record nella nuova realtà. A Miyu Nagaoka va il più caloroso in bocca al lupo da parte di tutta la "famiglia" di Imoco Volley per una completa guarigione e un ritorno in campo per proseguire una luminosa carriera.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Continuano i successi del Team trevigiano CMC nel Superenduro

Sempre ai vertici il team CMC, squadra di