Il nostro Tg Plus Focus dedicato alle associazioni di categoria e le richieste a Mario Conte, neo sindaco di Treviso

Il nostro Tg Plus Focus dedicato alle associazioni di categoria e le richieste a Mario Conte, neo sindaco di Treviso

- in Cronaca, Le ultime
141
0
IMG_2213

E' stato eletto soltanto da una settimana e già in fila le associazioni di categoria sono a fare richieste, proporre idee e cambiamenti per la città di Treviso. E il nostro Focus settimanale, dopo aver affrontato una lunga e difficile campagna elettorale viaggia nel mondo delle associazioni. Iniziamo con la Cna , ovvero il mondo degli artigiani che chiede al neo sindaco di fornire tutti gli strumenti perchè Treviso, soprattutto il centro storico torni ad essere vivibile. Non solo un parco giochi con mostre, maratone di feste enogastronomiche o altro, ma anche con attività artigianali e commerciali vere e proprie. Tante le proposte di Giuliano Rosolen, direttore di Cna. Sulla stessa lunghezza d'onda anche Renato Salvadori, presidente di Ascom Confcommercio, che propone la creazione di parcheggi e non solo per riportare le attività in città. Il problema mercato ortofrutticolo invece è il tema caldo affrontato da Giorgio Polegato, neo eletto presidente di Coldiretti treviso. dal punto di vista agricolo Treviso presenta delle eccellenze che devono avere nel mercato ortofrutticolo il proprio palcoscenico di visibilità. Per quanto riguarda il mondo del lavoro tante le richieste sul piatto, da parte dei sindacati, in testa Nicola Atalmi della Cgil. Il capoluogo deve tornare ad essere la locomotiva del Nord Est e le nostre aziende rimodernarsi e riconvertirsi. Infine Mario Pozza, presidente di Unioncamere veneto e Camera di Commercio di Treviso e Belluno.  La nostra città deve ritornare a dominare la scena commerciale , economica e politica a livello regionale.

Facebook Comments

You may also like

A Beppe Marotta il Radicchio d’Oro per lo Sport. La nostra intervista in esclusiva

La sua esperienza al Venezia, sotto la dirigenza