A Treviso ottobre è il mese del bambino.

Ottobre Mese del Bambino è un’iniziativa promossa per il quarto anno consecutivo dal Comune di Treviso, con il supporto del Tavolo per la famiglia e i minori composto da associazioni ed enti del territorio e il coordinamento dello Spazio Famiglia Treviso. Un intenso programma di attività gratuite per grandi e piccini, occasioni per conoscere i servizi, i percorsi e le attività che la Città propone alle famiglie, e per costruire una riflessione comune attorno al tema e al valore dell’infanzia.

Il Mese del Bambino si apre con il tema dei diritti dei bambini e delle bambine con la proposta del Comitato Provinciale UNICEF di Treviso per sabato 1 ottobre alle ore 20.30 con lo spettacolo Teatrale Musicale di solidarietà “Bambini vittime della guerra in Ucraina… e non solo. THINK! “ al Teatro Comunale Mario Del Monaco. (ingresso 20 €, ridotto 15 €, per informazioni telefonare a UNICEF allo 349 745645)

«L’edizione 2022 è espressione della forza e dell’impegno di un grande numero di associazioni ed enti del territorio che operano a favore della famiglia e in rete con l’Amministrazione», afferma Gloria Tessarolo, Assessore alla Famiglia e alla Pari opportunità del Comune di Treviso. «Negli anni abbiamo costruito insieme questa ricorrenza per offrire alle famiglie momenti di aggregazione, svago, ma anche momenti di riflessione, scoperta e conoscenza perché fare famiglia oggi è una sfida a cui tutta la comunità può partecipare per vincere tutti».

Treviso ha intrapreso il percorso di accreditamento a “Città amica dei bambini e degli adolescenti UNICEF”, che si esplica in nove passi da completare da parte dell’Amministrazione comunale al fine di migliorare il benessere di bambini e ragazzi in città. In questi anni, l’attenzione verso i minori è aumentata e si è radicata nelle politiche comunali. All’interno di questo percorso, uno dei passi cari a Unicef è quello che riguarda la partecipazione dei minori. In collaborazione con le associazioni del Tavolo per la Famiglia, si sta lavorando affinché la partecipazione dei bambini e degli adolescenti sia effettiva attraverso attività specifiche laddove non ancora esistenti oltreché di valorizzare progetti già esistenti.

Domenica 2 ottobre la manifestazione entrerà nel vivo con Famiglie e Associazioni in festa, un’iniziativa che raccoglierà sin dal mattino molte occasioni di intrattenimento per i bambini e permetterà alle famiglie di conoscere le associazioni e i servizi del territorio. Saranno presenti più di venti associazioni che propongono laboratori e attività gratuite, le famiglie possono sostare tutto il giorno lungo le mura di Treviso, saranno disponibili food truck e area pic-nic. Dalle ore 15.30 per celebrare i nonni nel giorno della loro festa è in programma il concerto itinerante Giocando in famiglia nei dintorni del Bastione San Marco, le famiglie di strumenti della Banda Musicale di Treviso Domenico Visentin accompagneranno i partecipanti nell’ascolto del racconto di una fiaba con la partecipazione di LILT-Giocare in corsia. Il concerto sarà preceduto da un Laboratorio di ritmica propedeutica per bambini e ragazzi a partire dai 5 anni, che potranno sperimentare percussioni e strumenti per poi interagire con la banda durante il concerto. L’inizio del laboratorio è previsto alle ore 14.30 al Bastione San Marco con accesso libero fino ad esaurimento posti. In caso di maltempo la festa sarà rinviata a domenica 16 ottobre.

Anche Treviso celebrerà la Settimana mondiale dell’allattamento, con una serie di incontri in presenza lungo tutto il mese di ottobre. Sabato 8 ottobre, dalle 9 alle 13, a Porta San Tommaso verrà allestito un punto di informazione e consulenza a cura delle ostetriche dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso rivolto a mamme, papà e futuri genitori che possono porre domande rispetto all’allattamento. Altre occasioni di approfondimento sono in programma alla biblioteca dei ragazzi BRaT di piazza Rinaldi, giovedì 13 ottobre a cura dell’associazione Madamadorè per destreggiarsi tra verità e falsi miti sull’allattamento e giovedì 20 ottobre a cura dell’associazione Il Melograno – Centro Informazione Maternità e Nascita per scoprire come il cammino dell’allattamento continua oltre i sei mesi. Entrambi gli eventi sono su prenotazione.

In piazza Borsa sabato 15 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 in occasione della Giornata Mondiale della Rianimazione Cardiopolmonare sarà presente personale medico del Servizio Urgenza Emergenza Medica S.U.E.M. per dare informazioni e assistere a dimostrazioni utili alla prevenzione degli incidenti in età pediatrica.

Il mese del bambino continuerà il suo programma riprendendo il tema dei diritti dei bambini e delle bambine con due momenti di riflessione e confronto. Sabato 22 ottobre alle 14.30 Spazio Famiglia Treviso, il servizio del Comune di Treviso che si occupa di coordinare e promuovere la partecipazione delle associazioni di Treviso e di dare informazioni e orientamento ai servizi alle famiglie, proporrà un work cafè rivolto alle associazioni che operano a favore della famiglia rispetto al tema dei rischi e delle opportunità di internet mettendo a confronto lo sguardo di bambini e adulti. A conclusione del programma ci sarà la proposta di UCIPEM (consultorio famigliare): sabato 29 ottobre dalle ore 16.30 presso Ca’ dei Carraresi di Palestro si terrà un convegno ad accesso libero dal titolo “Accompagnare la famiglia. Esperienze e prospettive dai cinquant’anni di attività del Consultorio Familiare UCIPEM di Treviso”.

Le attività si svolgeranno nel rispetto delle regole per il contenimento del Covid-19.

Informazioni

Spazio Famiglia Treviso, via Alzaia 121

Tel. 3401000864 – WhatsApp 3401000864, spaziofamiglia@comune.treviso.it

FB Trevisoperlafamiglia – www.comune.treviso.it