Polizia locale all’opera: denunciati spacciatore e writer

Polizia locale all’opera: denunciati spacciatore e writer

- in Cronaca, Le ultime
207
0
polizia giudiziaria tv

Il lavoro della Polizia Locale di Treviso ha portato grandi frutti lo scorso fine settimana. Dopo una indagine durata qualche settimana le indagini del Nucleo di Polizia Giudiziaria è risalita ad uno spacciatore, cittadino del Burkina Faso che operava illecitamente nell’area di Riviera Santa Margherita e nei giardini S. Andrea.

Il venticinquenne africano, residente a Treviso, è stato incastrato dagli agenti ed acciuffato in possesso di sostanze stupefacenti per lo più spacciate a minorenni.

I giorni di pedinamenti sono serviti a raccogliere abbastanza elementi per incastrarlo e denunciarlo.

Durante le indagini la Polizia ha individuato e fermato all’interno del parco di Villa Carrisi un gruppetto di quattro minorenni in possesso di alcune dosi di droga immediatamente sequestrate dalla Polizia Locale.

Come se non bastasse gli stessi agenti hanno sorpreso un ragazzo intento ad imbrattare le mura storico della villa con una bomboletta spray. Il colpevole, anche lui minorenne, possedeva all’interno del suo zaino un kit di otto bombolette di varie colorazioni; l’adolescente è stato fermato e denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Matteo Venturini

polizia giudiziaria tv

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia