Rivoluzione a Jesolo. Ora gli ombrelloni si aprono col cellulare

Rivoluzione a Jesolo. Ora gli ombrelloni si aprono col cellulare

- in Cronaca, Le ultime
289
0
VE foto litorale1

Estate 2016 all’insegna della tecnologia e delle innovazioni al servizio del villeggiante.

Una nuova applicazione per smartphone a disposizione negli store Android e Apple metterà a disposizione di tutti gli ospiti dello stabilimento balneare Manzoni di Jesolo un’app che permetterà di prendere il totale controllo del proprio ombrellone.

Ebbene sì, con una semplice installazione dell’applicazione sul proprio telefonino o palmare si potrà “comandare” al 100% la postazione ombrellone assegnata dal bagnino semplicemente digitando un comando dallo schermo touch. L’impianto è completamente alimentato da un sistema fotovoltaico che permette di produrre energia pulita senza alcuna dispersione o inquinamento.

Il progetto, unico in Italia al momento, è di estrema innovazione per molti aspetti: l’utilizzo della tecnologia quotidiana (lo smartphone o tablet), il risparmio energetico (produzione di energia tramite fotovoltaico) e la totale assenza di produzione di CO2 (il sistema automatizzato non produrrà alcun inquinamento per il fatto che verrà sfruttata l’energia prodotta dai raggi solari, già in grande quantità durante il periodo estivo).

In questo modo la cultura ecologista e delle energie pulite è di buon esempio per un futuro pulito ed alternativo per tutte le spiagge nazionali, sicuramente un grande spunto che potrebbe essere adottato nelle bellissime località marittime italiane.

VE foto litorale2Sabato 4 giugno alle ore 11 del mattino si è tenuta la cerimonia ufficiale di inaugurazione di questo nuovo metodo presso il tratto di arenile adiacente all’hotel Almar alla presenza di autorità locali e rappresentanti del mondo del turismo.

E così finalmente si può parlare di spiaggia 2.0 che oltre a sposare la tecnologia degli smartphone ha tutte le carte in regola per essere definito ecologico, a risparmio e futuristico grazie all’utilizzo dell’energia del sole e dei pannelli fotovoltaici che catturano l’energia direttamente dei raggi solari.

Matteo Venturini

 

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia