ADUNATA, DA DOMANI INIZIANO LE CHIUSURE, I DIVIETI E L’INVASIONE

ADUNATA, DA DOMANI INIZIANO LE CHIUSURE, I DIVIETI E L’INVASIONE

- in Cronaca, Le ultime
122
0
Alpini_Btn_Feltre_-_Ex_Falzarego_2011_004

Treviso off limits per i trevigiani. Da domani parcheggi chiusi in tutta la città. Il centro storico, da piazza Vittoria e Burchielati al Pattinodromo la città sarà già in mano alle penne nere. E gli autobus resteranno fuori dal centro. Gli Alpini saranno i veri padroni di Treviso. Difficoltà anche per chi affluisce alla stazione in bicicletta. Divieto di sosta per le biciclette sulle rastrelliere davanti alla stazione, pendolari e cittadini si scontreranno con i primi disagi da invasione delle Penne Nere. E da sabato, con l'allestimento delle prime tendopoli alpine i preparativi dell’Adunata entreranno nel vivo. I commercianti sono già sul piede di guerra, gli organizzatori promettono che, almeno fino all’inizio della prossima settimana, faranno di tutto per andare incontro alle esigenze degli automobilisti. Primi disagi già da stamane. E' scattato ufficialmente il “Piano Alpini”, con la chiusura del ponte pedonale sul Sile di Riviera Garibaldi, di fronte all’Università, per consentire l’esecuzione di alcuni lavori di manutenzione che si concluderanno prima dell’arrivo degli Alpini. Poi chiusura delle rastrelliere per bici parcheggiate in piazzale Duca d’Aosta, davanti alla stazione dei treni. Le rastrelliere saranno rimosse per consentire l’ammassamento dei partecipanti e il transito ai pedoni.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Centro senza biciclette. Ha suscitato più di qualche malumore anche la scelta di Tvbike Treviso, la società che gestisce il servizio di bike sharing in città, di rimuovere le postazioni delle bici a noleggio dalle 20 di mercoledì 10 maggio a lunedì 15 maggio, sempre per permettere ammassamento, sfilata e accesso ai luoghi “clou” dell’evento. Così, però, resteranno senza mezzo 1.500 utenti. Parcheggi chiusi da domani. Le ordinanze parlano chiaro: divieto di sosta con rimozione forzata del mezzo dalle 7 di domani, sabato 6 maggio, in Piazza Borsa, via Roma, piazza Vittoria, piazza Santa Maria Maggiore, scuola Stefanini, via Cisole, e dalle 15 anche tutta l’area Burchiellati, Borgo Mazzini e Matteotti. I grandi parcheggi dell’ex Pattinodromo e prato Fiera, nonché il parcheggio di piazza Duomo e S.Francesco chiuderanno ufficialmente da domenica. Per tutti, la riapertura è fissata per le 24 di mercoledì 17 maggio. Va registrato anche un errore formale, quello nell’ordinanza che annunciava la chiusura di strade e piazze per la posa dei bagni chimici. Saranno chiuse dal 24 di domenica, ma solo nelle aree deputate alla posa degli impianti. Oggi ultimo giorno per i pass. E vigili urbani presi d'assalto. All'ex Pattinodromo i lavori di installazione di ospedale da campo e villaggio alpino inizieranno lunedì mattina. Giovedì 11 maggio scatteranno anche i divieti alla circolazione in zona rossa (dalle 13) e blu (dalle 11). Bus fuori dal centro da domani.Da sabato mattina scattano le deviazione degli autobus. Non circoleranno più in centro storico.

About the author

Facebook Comments

You may also like

Saldi, commercio, negozi, centro storico. Ecco i dati forniti dall’Ascom Confcommercio.

Il commercio trevigiano ricomincia a salire. Lo dicono