Banche Venete: a che punto siamo?

Banche Venete: a che punto siamo?

- in Inchiesta, Le ultime
443
0
veneto-banca1

Il TG+ FOCUS di questa settimana esplora quello che, senza troppi giri di parole, è il tema più scottanto con cui abbiamo a che fare in Veneto e nella Marca da qualche anno a questa parte: il crack finanziario delle ex banche popolari, BPVI e Veneto Banca.
L'Istituto di Credito vicentino e quello montebellunese hanno mandato sul lastrico migliaia di soci risparmiatori, che avevano affidato agli strumenti finanziari delle due banche i propri guadagni, le proprie certezze, le proprie speranze. Oggi, dopo l'acquisizione dei due istituti da parte di Intesa Sanpaolo, il varo di un plafond deputato al parziale risarcimento delle famiglie più disagiate, e fior di procedimenti che avanzano in Tribunale, la situazione delle banche venete appare in fase di piena transizione. Per questo motivo, abbiamo individuato 5 personaggi aventi voce in capitolo nel settore, incalzandoli con le nostre domande:

  • Roberto Marcato, Assessore Regionale allo Sviluppo Economico
  • Claudio Sartor, Sindaco di Cornuda
  • Walter Baseggio, presidente del Coordinamento Don Torta di primo soccorso ai risparmiatori
  • Andrea Arman, che offre gratuito patrocinio legale ai risparmiatori
  • Riccardo Barbisan, Consigliere della Regione Veneto con excursus finanziario

5 video-interviste esclusive, ricche di informazioni utili, ma soprattutto di opinioni eccellenti.

Facebook Comments

Leggi anche

E’ ancora SuperSfida Imoco-Igor: domani Supercoppa di Volley a Milano

La sfida che assegna il primo trofeo stagionale