“Contro il Nichilismo” – La questione umana nell’Età Contemporanea è il titolo di un incontro on line che l’Università Ca’ Foscari Venezia organizza in collaborazione con l’Associazione universitaria Antonio Rosmini per sabato 6 giugno, alle 10.30, con Luciano Violante.
Il programma prevede i saluti istituzionali di Michele Bugliesi, Rettore dell’Università Ca’ Foscari. Introduzione e moderazione saranno a cura di Marco Sgarbi,  Prorettore alla Comunicazione e promozione dell’ateneo veneziano, interverranno gli studenti dell’Associazione universitaria Antonio Rosmini.
Durante l’incontro verranno trattati i temi molto cari all’ospite e che egli ha ripreso più volte nei suoi libri, tra i quali Politica e menzogna (Einaudi, 2013), Il dovere di avere doveri (Einaudi, 2014) e Giustizia e mito (Il Mulino, 2018). L’idea di tale dialogo nasce da alcuni membri dell’Associazione Antonio Rosmini che, rimasti particolarmente colpiti da precedenti conferenze dell’Onorevole, hanno deciso di invitarlo in Università per dialogare assieme sulla stringente ‘questione umana dei nostri tempi nel mondo occidentale: come combattere l’azzeramento dei valori’. Come il titolo suggerisce, il nucleo centrale dell’incontro si sviluppa attorno all’analisi del pervasivo nichilismo che affligge la società contemporanea e vuole proporre uno spunto per la ricostruzione e il rilancio di un’etica della responsabilità che abbia alla base il concetto di ‘doveri’ anziché il ben più blasonato concetto di ‘diritti’. Tutto questo verrà infine declinato nei termini concreti dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e nella sfida che si gioca nella ripartenza della nostra società.
È richiesta la conferma di
partecipazione: a tutti i registrati verrà inviato il link per assistere all’evento.
Per informazioni: associazione.a.rosmini@gmail.com