Grano saraceno al mandarino, agrume “vegano”

Grano saraceno al mandarino, agrume “vegano”

- in Food and beverages, Le ultime
198
0

Martedì 4 dicembre. Silvia Cappellazzo, vegan chef e naturopata, è nuovamente ospite di Tg Plus Food & Beverage con una preparazione totalmente priva di proteine animali, molto salutare. Tra gli ingredienti cereali, cavolfiori (ortaggi stagionali) e agrumi ricchi di vitamina C, utile barriera per  contrastare le diverse patologie scatenate dal freddo. Gli agrumi sono il tema con cui apriamo il mese di dicembre e il "Grano saraceno al mandarino" è le ricetta da provare per  utilizzare in cucina questi importanti frutti invernali.

Ingredienti per 4 persone100 g di cipolla, alloro fresco, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, 400 g di cavolfiore, nocciole tostate, scorza di mandarino non trattato, 320 g di grano saraceno, brodo vegetale, zafferano, due cucchiaini di succo di mandarino, caffè.

Preparazione (tempo 30 minuti): Tritare molto finemente la cipolla, quindi rosolarla con una foglia d’alloro, sale, pepe ed olio extravergine d’oliva. Quando sarà ben rosolata eliminare la foglia d’alloro.  Sbollentare in acqua bollente salata le cimette di cavolfiore, quindi frullarle fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Se necessario utilizzare un po’ d’acqua della bollitura. Tostare le noci e tritarle grossolanamente. Tritare finemente la scorza di mandarino. A parte emulsionare il succo di mandarino con un po’ d’olio extravergine d’oliva. Tostare il grano saraceno, incorporare la cipolla quindi lasciar insaporire molto bene per qualche minuto.

La stagione invernqle è generosa di succosi mandarini
La ricetta abbina il mandarino al grano saraceno

Aggiungere 320 g di brodo vegetale, far assorbire. Aggiungere poco alla volta il brodo restante e continuare la cottura per circa 14-16 minuti. A metà cottura incorporare parte del condimento di cavolfiore e mescolare amalgamando bene gli ingredienti. Nel restante condimento al cavolfiore aggiungere lo zafferano e miscelare bene.  A fine cottura mantecare con la restante crema di cavolfiore, la scorza di mandarino tritata, gocce d’emulsione al succo di mandarino e servire con un po’ di polvere di caffè.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Zafferano, nasce anche nei Colli Euganei l’oro rosso italiano

Anche nel Veneto si comincia a produrre lo