L’annuncio del curatore Marco Goldin.

L’annuncio del curatore Marco Goldin.

- in Le ultime, Treviso
136
0
VanGogh-starry_night_ballance1

"Pur avendo ricevuto l’offerta di allestire una nuova rassegna nell’autunno di questo 2018, ho preferito dire di no, e interrompere, almeno per il momento, l’attività espositiva di "Linea d’ombra". Così Marco Goldin, curatore delle mostre di Rodin e degli Impressionisti, ha annunciato la sua decisione di abbandonare il mondo delle mostre. 

Il lungo Post è stato pubblicato da Goldin sulla pagina ufficiale di Linea d'Ombra.

"Linea d’ombra adesso per un poco si ferma, e non posso che ringraziare tutti i miei collaboratori che fin qui sono stati al mio fianco, e tutti li abbraccio perché sento come sia stata una strada non usuale percorsa insieme"conclude il curatore.

Ma  non si ferma, a novembre sarà a teatro.

"Vi aspetto, a partire dai prossimi mesi, e precisamente  da novembre, nei teatri italiani per seguirmi nel racconto/spettacolo che sto preparando (con le musiche originali composte ed eseguite dal vivo da Remo Anzovino), che ho intitolato "La grande storia dell’impressionismo".

Facebook Comments

You may also like

Neoplasie urologiche, nuove tecniche all’ospedale di Conegliano

Neoplasie urologiche, l’Ospedale di Conegliano punta, grazie alla