METTI UN GIORNO IN FATTORIA

METTI UN GIORNO IN FATTORIA

- in Le ultime, Viaggi
77
0
image_gallery

Torna questa domenica Fattore Didattiche Aperte: tra visite agli animali, passeggiate e laboratori "mani in pasta", un giorno per ritrovare l'emozione della vita in campagna

20180505_164149-1

La campagna, umida e infreddolita da questo primo assaggio di autunno. Gli stivaletti che affondono nel fango, la criniera ispida dei pony, il pelo morbido dei coniglietti. E poi il profumo del pane appena fatto o l’uva da snocciolare nelle cassette. Torna questa domenica 13 ottobre Fattore Didattiche aperte, il tradizionale appuntamento che per un’intera giornata apre le porte di agriturismi e aziende agricole e permette ad adulti ma soprattutto ai bambini di conoscere da vicino e sperimentare la vita in campagna attraverso iniziative educative, di gioco, di manualità.

Sono quasi 300 le Fattorie Didadttiche certificate ufficialmente dalla nostra Regione che si preparano domenica a far provare i riti di una vita diversa, con i pedi nella terra e le mani in pasta anziché su tablet e smartphone. Un progetto, quelle delle fattorie didattiche, a cui proprio il Veneto fu uno dei primi ad aderire 15 anni fa, e che nacque con lo scopo di far conoscere ai cittadini, fin dall’età dell’infanzia, il territorio, l’agricoltura, la pesca e i loro prodotti. E poi di approfondire il legame tra alimentazione, cultura e tradizione locale, e promuovere stili di vita sani, consapevoli e sostenibili.

img-5215_2882064_-_767w@2x

La Giornata aperta di quest’anno sarà dedicata al tema del turismo lento e collegata ai progetti regionali proposti alle scuole, sia sul temadell’educazione alimentare  che sul tema dell’educazione ambientale.

E allora come si fa a partecipare domenica?

Le visite didattiche sono gratuite, ma è obbligatoria la prenotazione direttamente nel sito della Regione www.regione.veneto.it/Fattorie/Didattiche‎, oppure contattando le singole fattorie anche attraverso i social e le pagine facebook dove molte strutture in questa settimana hanno pubblicato la locandina con il programma del loro evento.

Le attività? Non c’è che l’imbarazzo delle scelta. Dalla visita agli animali nella stalla ai corsi di avvicinamento al cavallo, laboratori con farine per fare dolci e pagnotte, passeggiate alla raccolta delle erbe di campo e officinali. E poi visita alle api, pittura con i colori naturali, letture animate sotto gli alberi.

A pranzo molte fattorie offrono l’opportunità di gustare i loro prodotti con prezzi fissi e menù speciali per i bambini oppure danno la possibilità di portarsi appresso sacco e coperta e di continuare  l’esperienza "open air"con un bel pic nic.

agriturismo-fattoriedidattiche09-ico-list


Facebook Comments

Leggi anche

BIGLIETTO O SCHERZETTO?

Musei, castelli, acquari: l'Halloween alternativo che strega il