Molte adesioni a Venezia per la raccolta firme sulla Legittima difesa

Molte adesioni a Venezia per la raccolta firme sulla Legittima difesa

- in Cronaca, Le ultime
472
0
Legittima-difesa

Proseguirà fino al 16 luglio la raccolta firme per la proposta di legge popolare dell’Italia dei Valori presso tutti i Comuni italiani. Solo a Venezia e provincia si sono registrate oltre sedicimila firme a sostegno dell’iniziativa che ha visto l’inizio dell’iter al Senato.

Il segretario nazionale del movimento politico Italia dei Valori Ignazio Messina ha rinnovato da pochi giorni un appello di partecipazione a tutti i cittadini che ancora devono recarsi a firmare la proposta di legge.

Nel dettaglio a Venezia sono state raccolte 2.398 firme, a Mira 1.053, a Martellago 810, a Jesolo 795, a Santa Maria di Sala 633, a Camponogara 630, a Eraclea 593, a Cavallino-Treporti 581, a Noale 455, a Cavarzere 433, a Mirano 433 e a Salzano 430.

In tutte le altre province venete c’è stata una discreta risposta che potrebbe incrementare i suoi valori fino al termine della campagna e favorire l’attivazione effettiva della legge.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia