Put esterno sempre accessibile domenica per la Popolarissima

Put esterno sempre accessibile domenica per la Popolarissima

- in Eventi, Le ultime, Sport
311
0
gara_99_popolarissima_15168_original

Centotreesima edizione della ‘POPOLARISSIMA’, la città di Treviso si prepara ad accogliere i 180 ciclisti della gara gara ciclistica nazionale per Elite e Under 23, che si svolgerà il 18 Marzo 2018 con inizio alle ore 12:30. Il percorso inizierà da Viale Burchiellati  e  proseguirà per Borgo Mazzini - Borgo Cavalli - Porta Piave - Viale Nino Bixio - Viale Vittorio Veneto - Viale Brigata Treviso - Viale Felissent - Viale Cal di Breda - Via Ghirlanda - Via delle Grave - SS. 13 Pontebbana - Viale della Repubblica - Strada San Pelaio - Via Montello - Viale Cairoli - Viale Oberdan - Porta Calvi - Viale Cesare Battisti - Via Mura San Teonisto - Viale D'Alviano - Arrivo in Viale Fra' Giocondo. Il circuito di 14,6 km si ripete per 12 volte per un totale di 174,7 km.

Le disposizioni per il traffico

Il Put esterno resterà sempre aperto, inoltre, per tutti coloro che vorranno accedere in città sarà possibile farlo dalla stazione ferroviaria, porta Carlo Alberto e dalla Riviera Garibaldi, zona Università.
Il Put interno da Porta Calvi a porta Piave sarà interdetto alle auto dalle 11:45 alle 16:30 circa (salvo imprevisti).
Sarà possibile trovare parcheggio nelle diverse aree di sosta fatte salve alcune aree destinate alle attività della gara (per palco, etc) come Frà Gicondo, viale e piazza Burchiellati, via Mura San Teonisto, v.le D’Alviano, via Caccianiga, Borgo Mazzini, Borgo Cavalli, v.le Terza Armata, curva stadio, v.le Nino Bixio, via Cal di Breda, strada San Pelaio, via Montello, v.le f.lli Cairoli, via Cortese, piazza Trentin.

Anche i bus verranno fatti deviare sull’anello esterno della città.

“Le disposizioni per il traffico sono tali da coniugare il più possibile le esigenze di chi in città viene per la manifestazione, dei residenti e i clienti dei negozi – dichiara il comandante della polizia locale Maurizio Tondato - Ringrazio gli agenti, una ventina quelli in servizio, che con impegno lavorano a questi eventi e tutto il personale coinvolto. La polizia locale sarà presente anche per informare il più possibile la cittadinanza delle misure  relative alla manifestazione”.

Facebook Comments

You may also like

Ambiente: il Veneto chiede più autonomia alla commissione Stato-Regioni

A metà luglio torna prepotentemente di moda il