Il sapore della tradizione veneta a tavola

Il sapore della tradizione veneta a tavola

- in Food and beverages
1051
0
29

Tra le cucine regionali italiane, quella veneta si distingue per sapori e varietà, i piatti sono espressione della ricchezza della nostra terra, delle tradizioni, dell'identità e della storia della nostra gente.
La varietà dei piatti è dovuta principalmente alla geomorfologia della nostra regione, mare pianura e monti ci regalano una cucina che spazia dal pesce alla carne, passando per gli ortaggi tipici e i cereali.
Come tutte le tradizioni anche quella culinaria è un patrimonio che va difeso, oggi con la globalizzazione e l’industrializzazione si è persa la cultura del cibo, il rispetto del prodotto e della sua stagionalità, l’attenzione alla qualità e alla provenienza delle materie prime. Sono pochi i ristoranti che rimangono legati al territorio e ai piatti del passato, uno tra questi è l’”Antica Trattoria alla Fossetta”, Locale Storico Veneto, gestito dal 1986 dalla Famiglia Doretto da sempre roccaforte dei sapori della genuinità tipiche della cucina veneta: mamma Elsa, sempre presente in cucina e non solo con i due figli Flavio, la mente dell'azienda sempre in fermento sua la firma sui prodotti esclusivi del locale a marchio registrato, Mariella la moglie di Flavio presenza carismatica ed Alessandro, Maître Sabreur, responsabile del servizio in sala e dei vini.
vista-di-fronteAntica Trattoria alla Fossetta pone da sempre grande attenzione alla scelta accurata delle materie prime che vengono trasformate in cucina da mani sapienti, rispettose della storia e della cultura di ciascun ingrediente. Ad ogni stagione i suoi ingredienti, rimanendo sempre fedeli al territorio, la campagna veneta per gli ortaggi e le carni provenienti da macelli della Filiera Veneta.
Da questo amore per il territorio nascono i prodotti esclusivi a marchio registrato di “Antica Trattoria alla Fossetta”, ognuno con la sua storia e le sue caratteristiche inimitabili. Come l’Oio Brusà: Bepi nato a San Donà di Piave emigrò negli Stati Uniti nel 1907, grazie ai sacrifici fatti nei primi anni aprì un negozio dove vendeva di tutto, dagli alimentari liquore-al-caffè-all’olio per le prime automobile. Ma diventò famoso per aver ideato la ricetta di un liquore a base di caffè, alcool e aromi naturali. Con l’arrivo del proibizionismo e il conseguente divieto di vendere alcolici Bepi dovette trovare una soluzione, vendeva il suo liquore in contenitori di olio esausto per motori, da qui il nome Oio Brusà. Bepi tornò in Italia dopo il 1945 e confidò la ricetta segreta ad un suo amico d’infanzia: nonno Natale. Da allora la ricetta è rimasta invariata e il caratteristico liquore viene proposto ai clienti del ristorante.

Altri due prodotti vicinissimi alla tradizione veneta ed esclusivi a marchio registrato sono la “Fumera del Piave” e la-brasiola-del-piavela “Brasiola del Piave”, sono due insaccati che derivano dallo stesso pezzo di carne: la lonza di maiale. La Brasiola è avvolta con un filo di pancetta e viene lasciata stagionare per alcuni mesi. La Fumera, nasce dal taglio di lonza avvolta con del lardo leggermente speziato e viene affumicata in maniera naturale con legno di faggio in montagna. Due ottimi prodotti da degustare assieme accompagnaticon verdure al profumo di aceto fatte in casa dal patron Flavio.
Senza dimenticare un buon calice divino locale, un lison classico, una selezione di raboso o un prosecco di Santo Stefano di Valdobbiadene DOCG Classico alla Fossetta. Un’ottima idea per un aperitivo all’ombra della nuova terrazza di “Antica Trattoria alla Fossetta” magari dopo una giornata al mare.alla-fossetta

 

Via Fossetta, 31 - Musile di Piave (VE)

tel. 0421.330296

Facebook Comments

You may also like

Social Tg+ 21 dicembre ed. mattino

Cronaca. Officina abusiva gestita da nigeriani a Quinto.