#ARSENALE2022: subito l’alta velocità

#ARSENALE2022: subito l’alta velocità

- in Economia, Le ultime, Regione veneto
192
0
1

Ieri 25 gennaio, a Roma, i rappresentanti delle 10 associazioni hanno presentato il Piano di lavoro e di programma di #Arsenale2022 a 40 senatori e deputati veneti di tutte le forze politiche. Il progetto #Arsenale2022 consiste in un programma di analisi e proposte per il rilancio del Veneto: impresa e lavoro, capitale umano, innovazione e Industria 4.0, welfare e formazione, infrastrutture, servizi, finanza e istituzioni.

E’ opinione condivisa da esperti, politici e addetti ai lavori, che il Veneto possa e debba essere fra i motori trainanti della rinascita dell’economia nazionale: e il programma #Arsenale2022 serve a stabilire tutti i “come” e i “dove” del caso.

Sul tavolo della politica le associazioni coinvolte hanno subito presentato le priorità di cui occuparsi con la massima tempestività possibile: lo sblocco dei finanziamenti per modernizzare le infrastrutture, in primis la ferrovia ad alta velocità nel tratto Brescia-Padova-Verona e in Pedemontana. Altra urgenza secondo le associazioni coinvolte in #Arsenale2022 risiede, naturalmente, nell’innovazione, e nella sua declinazione in chiave Industria 4.0, un aspetto fondamentale per un territorio manifatturiero come il Veneto.

Una lettera recante le principali necessità manifestate ieri è già stata consegnata sia al Governatore Zaia, sia al Ministro Delrio.

Facebook Comments

You may also like

Aspettando MoohRun, torna la corsa di Natale de La Butto in Vacca

Tanto attesa come l’arrivo del Babbo di bianco