Spiaggia Jesolo
Spiaggia Jesolo

“Con l’assessore Federico Caner c’è sempre stata una stretta collaborazione. La sua rielezione consentirà di proseguire su questa strada, per il bene del turismo balneare e di tutto il nostro territorio”. Le congratulazioni per la conferma alla carica di assessore al turismo della regione Veneto arriva da Venice Sands, la realtà che raggruppa e rappresenta tutte le località turistico-balneari del Veneto, in un progetto unico in Italia di promozione turistica. “Un progetto che, fin da subito, ha trovato l’approvazione dell’assessore Caner, che ha visto positivamente questa importante opportunità di promozione di un unico “prodotto”, quello del turismo balneare, pur conservando le diverse peculiarità ed eccellenze di ogni singola realtà. Questa forte collaborazione ha permesso di realizzare già delle importanti iniziative anche a livello internazionale. Non potevamo, dunque, che cogliere positivamente la sua conferma da parte del presidente Luca Zaia: la collaborazione diventerà sempre più proficua, a beneficio del nostro territorio”.

Venice Sands saluta con favore anche la nomina di Francesco Calzavara, new entry della squadra e che va a ricoprire la carica (tra le altre cose) di assessore al demanio e agli enti locali. “Calzavara è un imprenditore della costa, che conosce, dunque, molto bene le problematiche e le necessità. Di sicuro saprà trasmettere, nel suo nuovo ruolo, quella esperienza acquisita nei suoi trascorsi amministrativi locali e durante il mandato in Regione. Siamo certi che si creerà anche con lui una importante collaborazione, che porterà benefici per il turismo della costa del Veneto. Ringraziamo, al contempo, chi si è occupato di demanio e bilancio nel precedente mandato, ovvero Gianluca Forcolin, con cui c’è stata sempre una bella e proficua collaborazione”.

Venice Sands ha, infine, rivolto i complimenti e l’augurio di “buon lavoro” a tutta la Giunta. “Da parte nostra ci mettiamo fin da subito a disposizione per collaborare a quei progetti che possono aiutare il nostro turismo a crescere. Una collaborazione ancora più indispensabile in un momento così difficile per l’economia nazionale ed internazionale”.