Risi e bisi, un classico della tradizione veneta

Risi e bisi, un classico della tradizione veneta

- in Chef plus
1551
0
ChefRisiBisi_thmb

ChefRisiBisiOKUna classica ricetta veneta che utilizza una delle primizie primaverili, i pisellini freschi, tra gli ortaggi più buoni. Più che un risotto, una specie di “minestra asciutta”: ottimo come primo piatto ma anche come piatto unico per la cena. Senza la pancetta, è una ricetta adatta anche ai vegetariani.

Ingredienti per 4 persone
1 kg di piselli freschi
200 gr di riso vialone nano
60 gr di burro
50 gr di pancetta
40 gr di prezzemolo
4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
Mezzo litro di brodo di carne
80 gr di parmigiano Reggiano
Un cipollotto
Sale e pepe nero quanto basta

Preparazione

Sgranate i piselli e lavateli bene. Lavate e tritate anche il prezzemolo. Nel frattempo scaldate il brodo. Quindi cominciate a preparare il soffritto mettendo in una casseruola la pancetta tagliata a pezzettini, metà del burro, due cucchiai di olio, il prezzemolo tritato e il cipollotto.

Fate soffriggere per qualche minuto, poi unite i piselli e lasciateli stufare, bagnandoli con qualche cucchiaiata di brodo. Lasciateli cuocere per una ventina di minuti.

A questo punto aggiungete il brodo rimasto e portatelo a bollore. Aggiungete il riso e lasciatelo cuocere girandolo sempre con un mestolo di legno. Aggiustate di sale e pepe e, una volta cotto, unite il parmigiano e il burro rimasto per un’ottima mantecatura. Servite in tavola ben caldo.

About the author

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha