social tg+ 29 novembre ed. sera

social tg+ 29 novembre ed. sera

- in Elenco edizioni TG+
109
0
Featured Video Play Icon

La rissa al ristorante – il caso della Rosa Peonia ha fatto il giro del web

Cronaca. La rissa di sabato sera alla trattoria Rosa Peonia ha fatto il giro del web in tutta Italia. E’ oggetto di discussione nei social l’alterco tra la titolare del ristorante in Feltrina, che aveva chiesto ad una cliente di calmare i propri figli, ricevendo in faccia una bicchierata di vino che ha scatenato poi la rissa, conclusasi al pronto soccorso e in questura. Naturalmente gran parte della gente si schiera contro i genitori, che non educano più i propri figli come una volta.

Appiani chiude ai profughi – la giunta vuole l’installazione di un cancello per evitarne l’ingresso

Cronaca. Dopo i costanti casi di degrado al parcheggio sotterraneo dell’Appiani, utilizzato ormai in pianta stabile da profughi e senzatetto, che si accampano lì soprattutto di notte, Ca’ Sugana ha chiesto alla polizia locale di installare un cancello per impedire a migranti e barbone l’accesso notturno al park. Tuttavia, trattandosi perlopiù di richiedenti asilo che hanno ottenuto lo status di rifugiati politici, e quindi perso il diritto di venire ospitati nei centri accoglienza, che sono gestiti dalle cooperative, la domanda è “dove si riverseranno adesso le decine di clandestini dell’Appiani?”

TVB, l’ala è confermata – Lombardi dal Pistoia ha convinto Gracis e Pillastrini. Manca solo l’ok medico

Sport. L’ala 24enne Dominic Lombardi, ex Pistoia, dovrebbe firmare a breve il suo contratto annuale con la De’ Longhi Treviso Basket. Durante le due settimane abbondanti in cui è stato aggregato al roster di Pillastrini, ha convinto un po’ tutti della sua potenziale utilità nel prosieguo della stagione. Per confermarne l’ingresso in squadra manca solo l’ultima valutazione sanitaria che certifichi il suo recupero dal grave infortunio dello scorso anno.

Un trevigiano ai mondiali eSports – 17enne di Pieve di Soligo 16esimo assoluto alle finalissime di Abu Dhabi

eSports. Si è classificato 16esimo assoluto Alberto Foltran, il 17enne di Pieve di Soligo volato nei giorni scorsi prima a Londra, poi ad Abu Dhabi, precisamente nella categoria dedicata alla Formula 1. La prima edizione dei mondiali di eSports ripropone in chiave meglio organizzata e più simulativa i vecchi campionati di videogiochi. Per farsi un’idea della portata del risultato di Alberto, basti pensare che al torneo erano iscritti quasi 64.000 gamer dai quattro angoli della terra.

About the author

Facebook Comments

You may also like

“Il Muro”: emozioni e testimonianze al Teatro Del Monaco

"Dall'altra parte avevo mia figlia piccola. Quella notte