STEM in rosa, Ottobre è il mese del lavoro femminle

STEM in rosa, Ottobre è il mese del lavoro femminle

invito_stem

Riprendono domenica 13 ottobre le iniziative del programma ‘STEM in rosa’ organizzate da Regione Veneto e alcuni enti di formazione nell’ambito dei progetti finanziati con il Fondo sociale europeo .

Il programma, avviato a primavera, si rivolge a donne disoccupate per favorirne l’inserimento lavorativo e l’incremento dell’occupabilità e a donne occupate per supportarle nello sviluppo di percorsi di carriera professionale anche mediante l’incremento di competenze tecnico-specialistiche e trasversali. L’acronimo STEM, dall’inglese Science, Technology, Engineering and Mathematics, indica le discipline scientifico-tecnologiche (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica)  e i relativi corsi di studio, meno frequentate e praticate dalle donne, in particolare quelle italiane.

Le attività proposte si articolano in percorsi di orientamento, formazione in aula e outdoor, visite di studio, tirocini e laboratori esperienziali e prevedono eventi di sensibilizzazione alla diffusione delle competenze in materie tecniche e scientifiche per avvicinare il mondo femminile a materie e professioni che, nel pensare comune, sono spesso considerate ambito prevalentemente maschile.

“Obiettivo di questi eventi – sottolinea l’assessore regionale al lavoro e alle pari opportunità Elena Donazzan - è porre l’attenzione sul tema “stem al femminile” non in modo oppositivo rispetto alle figure professionali “maschili”, ma come necessaria valorizzazione della cultura tecnica e della ricerca scientifica, che vede molte donne protagoniste.  Ci sono luoghi comuni, pregiudizi e barriere mentali da superare nella scuola, nel modo del lavoro e nell’opinione pubblica che portano a considerare gli ambiti scientifici come una naturale riserva di interessi e professioni maschili. Con questa iniziativa, così capillare nel territorio e trasversale ai vari mondi della scuola, della formazione e del lavoro, intendiamo  superare i luoghi comuni, condividere esperienze di successo e convincere le donne che nel prossimo futuro non esisteranno più ‘lavori per uomini’ e ‘lavori per donne’”.

 

Quasi i sette eventi in calendario ad ottobre in Veneto:

  • Domenica 13 ottobre: maratona & evento “Riprendiamoci il lavoro. Donne lavoro e futuro” a San Bellino (Rovigo), organizzata da Isfid Prisma Società Cooperativa.
  • Giovedì 17 ottobre: evento e mostra “Donne nell’era digitale: dall’immagine di te all’immagine che vuoi comunicare” a Thiene (Vicenza), organizzato da Fondazione Enac Veneto:
  • Venerdì 18 ottobre: tavola rotonda “Stereotipo e linguaggio di genere” a Vicenza, organizzata da Anapia
  • Giovedì 24 ottobre: seminario “STEM in rosa: donne protagoniste del cambiamento - Prospettive per un futuro più rosa” a Belluno, organizzato da Certottica
  • Venerdì 25 ottobre: evento “STEMming the gap” a Padova, organizzato da Job Centre, T2i, Collegio Universitario Don Mazza, Eduforma e Job Select
  • Martedì 29 ottobre: evento “La consulente alla vendita - diffusione dei risultati”  a San Donà di Piave (Venezia), organizzato Ter Servizi.

Gli eventi vedranno la partecipazione di aziende, di rilevanza regionale e nazionale, che porteranno la propria testimonianza in merito alle competenze richieste dal mondo del lavoro e in merito alla campagna di comunicazione e di orientamento alle carriere tecniche per le donne portata avanti da aziende leader in Italia e in Veneto.

Ulteriori informazioni nel sito della Regione del Veneto all’indirizzo  http://www.regione.veneto.it/web/guest/stem-in-rosa

About the author

Facebook Comments

Leggi anche

“Treviso non tratta”: domani Giornata Europea contro lo sfruttamento

Domani venerdì 18 ottobre 2019 si celebra la